EUROPEI U16. È bronzo per le Azzurre e per Beatrice Stroscio e Federica Mazza

All‘Euripeo Under 16 Femminile che si chiude stasera a Bourges (Francia), splendido risultato per l’Italia che battendo la Lettonia 48-42 (14 punti per Orsili) nella finale 3-4 posto ha conquistato la medaglia di Bronzo.

Così il presidente FIP Giovanni Petrucci dopo la vittoria di oggi: “I più sentiti e meritati complimenti all’allenatore Roberto Riccardi, allo staff e a tutte le ragazze con un affettuoso e caloroso abbraccio da parte mia e di tutta la pallacanestro italiana, per questa splendida medaglia di Bronzo”.

Per il Settore Femminile Giovanile quella vinta a Bourges è la decima medaglia in dieci anni (1 Oro, 5 Argenti, 4 Bronzi).

La squadra di Roberto Riccardi ha controllato sempre la partita, trovando poi l’allungo decisivo a metà dell’ultimo periodo. Gara a punteggio basso, condizionata dall’importanza della posta in palio e dalla stanchezza accumulata dalle due squadre nelle semifinali perse ieri.

Le Azzurre hanno chiuso il primo tempo sul 21-20 e poi mantenuto sempre un piccolo vantaggio nel terzo periodo. L’Italia ha allungato sul 40-33 e dopo aver subìto l’8-0 della Lettonia (40-41) ha messo insieme il contro-parziale di 8-1 che è valso la vittoria e una splendida medaglia di Bronzo.

Finale 3-4 posto
Italia-Lettonia 48-42 (21-20)
Italia: Gilli 3, Mazza 2, Panzera 4, Colli, Camporeale, Pastrello 4, Rossini, Spinelli 5, Stroscio 2, Natali 7, Orsili 14, Mattera 7. Coach: Roberto Riccardi.
Lettonia: Nulle 13, Vinerte, Korenika 2, Vihmane 6, Fricsone, Klescova 11, Meldere 9, Mikelsone, Baltace 1, Loceniece, Maurina, Altrofa.