FIP SICILIA. Maurizio Barravecchia è allenatore benemerito

Maurizio Barravecchia

La notizia era nell’aria da qualche giorno. Adesso la conferma ufficiale. Maurizio Barravecchia è allenatore benemerito della FIP SICILIA“.

Inizia così la comunicazione pubblicata sulla pagina Facebook Armerina Basket Academy sul riconoscimento attributo al coach siciliano.

Trentatré anni di carriera, tesserato dal 1986, tutta la formazione professionale e tecnico- sportiva all’interno della federazione italiana basket, qualifica di allievo allenatore ed allenatore, già formatore di 2 livello, Maurizio Barravecchia è stato il coach della Polisportiva Team 79, promossa in B femminile con il girone dalle toste trasferte in Sicilia, Calabria, Campania, Puglia e Capri. Contemporaneamente storico allenatore della ASD GROTTACALDA Basket, già militante in serie C.
Mai tentato dalle sirene provenienti da formazioni fuori sede, sempre impegnato nella città dei mosaici , eccezion fatta per un breve periodo a Caltanissetta in C femminile per dar manforte all’amico Gigi Cocca. Chiusa la gloriosa parentesi dell’Amatori Basket e della Virtus Plutia, a metà degli anni novanta, ha guidato per più di una decina d’anni, l’unica societa’ di basket che ancora oggi resiste, da protagonista, nel panorama cestistico provinciale, corroborata dall’impegno di un pool di nuovi soci sostenitori, la SIAZ Basket, militante in serie D. Di professione commercialista con specialità tributarie, Barravecchia ha inoltre dedicato molteplici attenzioni e quotidiano impegno ai piccoli cestisti piazzesi, peraltro impegnati nel campionato Under 13 ed al settore minibasket. In collaborazione con giovani e preparati istruttori regionali sta portando avanti un programma di crescita sportiva e promozione sociale a lungo termine, il progetto Sport per Tutti, che interessa le fasce di eta’ dai 5 ai 18 anni in maniera assolutamente gratuita per le famiglie e curato dal settore mini basket dell’Armerina Academy. Per ulteriori informazioni, è attivo sul portale o in associazione il vademecum per la domanda d’iscrizione che scade il 16 gennaio”.