Flavio Priulla colpisce un giocatore, 2.300€ di multa e 3 mesi di squalifica

Reazione fuori luogo, ma il video contiene più di un gesto scorretto. La società austriaca diramerà una nota ufficiale in cui chiarirà tutti gli aspetti che hanno connotato la vicenda

Flavio Priulla in casa Panthers

Coach Flavio Priulla è stato multato e sospeso per aver sferrato un calcio ad una gamba a Marko Soldo giocatore dei Mattersburg Rocks. Un gesto che è costato una sanzione di 2.500 euro e l’allontanamento dai campi di gioco per tre mesi comminati dalla federazione austriaca.

Una visione attenta del video in cui salta all’occhio il calcio sferrato dall’allenatore, permette però di capire meglio quel che è accaduto al termine della partita: al suono della sirena Soldo esulta verso la panchina di Priulla gomiti alti sul viso dell’allenatore dei Panthers; nulla di strano se questo contatto apparentemente fortuito non avesse portato alla rottura degli occhiali di Priulla.

Arriva li la reazione, spropositata, del coach siciliano che gli è costata una sanzioni tra le più alte comminate quest’anno, in un momento in cui la federazione austriaca è alle prese con l’arresto di alcuni atleti per betting.

 

I Rocks vincono, nonostante le scene sgradevoli dopo la fine della partita, 91-88 contro i Raiffeisen Fürstenfeld Panthers“, si legge nella pagina Facebook della società austriaca in cui gioca Marko Soldo.

Nessun cenno al fatto da parte degli ospiti allenati da Priulla, il coach a fine gara ha semplicemente rivolto le congratulazioni agli avversari: “Congratulazioni a Mattersburg, hai giocato duro. Ma abbiamo anche dato tutto per 40 minuti, ma sono una squadra molto brava e intelligente. Ci hanno punito per i nostri errori, in particolare Jan Nicoli, che ha realizzato un gioco incredibile“.