Giacomo Galanda in Sicilia testimone di BomGround. A San Vito lo Capo (TP) tappa di qualificazione all’Estathé 3×3 Italia Finals

BomGround è lieta di annunciare che l’argento olimpico e campione europeo Giacomo Galanda è ufficialmente un proprio testimonial. L’ex capitano della Nazionale azzurra, infatti, sarà presente al torneo streetball di pallacanestro che si terrà a San Vito Lo Capo dal 21 al 24 luglio.

Giacomo Galanda

Una presenza fortemente voluta dall’intero staff di BomGround, il cui impegno è stato già riconosciuto dalla Fip, ricevendo il pass “top” per il torneo: la più alta riconoscenza in Sicilia. Giacomo Galanda rappresenta un punto di riferimento della pallacanestro italiana e non solo per le vittorie conquistate con la maglia azzurra e quelle degli scudetti con Varese, Fortitudo Bologna e Siena. “Gek” Galanda, infatti, tuttora ricopre il ruolo di consigliere federale della Federazione Italiana Pallacanestro, con particolare dedizione allo sviluppo del progetto italiano del 3 vs 3.

La presenza di Galanda a San Vito Lo Capo sarà occasione per effettuare incontri formativi con i tanti appassionati di pallacanestro impegnati nell’importante manifestazione. BomGround, infatti, avrà anche la partecipazione delle formazioni siciliane che disputeranno le finali regionali giovanili 3 vs 3.

𝐁𝐨𝐦𝐆𝐫𝐨𝐮𝐧𝐝 è la nuova opzione sportiva che propone l’estate 2022 nel 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐒𝐚𝐧 𝐕𝐢𝐭𝐨 𝐋𝐨 𝐂𝐚𝐩𝐨. Dal 𝟐𝟏 𝐚𝐥 𝟐𝟒 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨 si svolgerà il torneo di basket outdoor nei rinnovati campetti del comune sanvitese, che rappresentano la più grande opera di street art su campi da gioco.

BomGround punta ad essere un appuntamento duraturo nel tempo con progetti di valorizzazione della 𝐩𝐚𝐥𝐥𝐚𝐜𝐚𝐧𝐞𝐬𝐭𝐫𝐨 𝐢𝐧 𝐒𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚 𝐨𝐜𝐜𝐢𝐝𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐞. Una vision che comprende lo sviluppo della cultura del tre contro tre, tanto amato nei campetti, ma anche di crescita del turismo sportivo, con il coinvolgimento di personalità, enti e partnership, riconosciuti a livello nazionale ed europeo.

Ambizioni subito sposate dalla 𝐅𝐞𝐝𝐞𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚𝐧𝐚 𝐏𝐚𝐥𝐥𝐚𝐜𝐚𝐧𝐞𝐬𝐭𝐫𝐨, che ha concesso al torneo, pur essendo alla prima edizione il 𝐩𝐚𝐬𝐬 “𝐓𝐨𝐩”: la più alta qualifica federale nell’isola siciliana. La 𝐅𝐢𝐩, infatti, proprio nel suo circuito di organizzazione ha suddiviso i tornei in quattro fasce, in base alla loro importanza: Master, Top, Classic e Basic. Ogni torneo permetterà ai ballers di acquisire punti validi per il 𝐫𝐚𝐧𝐤𝐢𝐧𝐠 𝐅𝐈𝐁𝐀. BomGround, quindi, costituirà una tappa per la qualificazione alla 𝐄𝐬𝐭𝐚𝐭𝐡𝐞́ 𝟑𝐱𝟑 𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚 𝐅𝐢𝐧𝐚𝐥𝐬 (prevista dal 5 al 7 agosto), l’evento conclusivo che assegnerà lo 𝐒𝐜𝐮𝐝𝐞𝐭𝐭𝐨 𝟑𝐱𝟑 𝐎𝐩𝐞𝐧.

Il torneo di San Vito Lo Capo, organizzato da BomGround, vedrà il coinvolgimento anche del settore femminile e giovanile. Il 𝐜𝐨𝐦𝐢𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐫𝐞𝐠𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐒𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐅𝐢𝐩, infatti ha selezionato BomGround come promoter delle 𝐟𝐢𝐧𝐚𝐥𝐢 𝐬𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚𝐧𝐞 giovanili riservate al 3vs3, che si svolgeranno, quindi a San Vito Lo Capo. Grazie alla collaborazione con 𝐋𝐁𝟑, inoltre, BomGround organizzerà un torneo riservato alle categorie femminile, Under 16 maschile e Under 12 misto.