GIOVANILI. Alma Basket Patti sconfitta nel derby U17 contro Rescifina, coach Costantino analizza la sconfitta

Coach Giuseppe Costantino

Esordiscono con una sconfitta le giovani U17 dell’Alma Basket Patti allenate da coach Giuseppe Costantino. Il derby contro Rescifina Messina termina 50-61 per le ospiti sotto l’occhio attento dello staff dirigenziale e tecnico delle giovanili, composto da Mariana Kramer e coach Mara Buzzanca. 

“E’ saltato all’occhio a più di qualcuno di noi come, probabilmente, l’ingresso in prima squadra di alcune sia stato “male interpretato” – spiega coach Costantino -. In alcune fasi importanti della partita abbiamo cercato di risolvere le difficoltà individualmente ed è chiaramente un errore. Senza dubbio dovrò riuscire a far capire alla squadra l’importanza del giocare insieme, da vero gruppo, specialmente in situazioni di svantaggio. E’ una responsabilità che mi assumo dopo le indicazioni avute da questa partita”. 

“Già dallo scorso anno lavoriamo con obiettivi chiari e per cercare di portare le nostre ragazze ad essere delle giocatrici migliorate – spiega coach Mara Buzzanca analizzando lo storico della nuova Alma Basket U17 -. Angelica Bardarè, Alice Gregorio, Martina Di Mauro, Sirya Paino, Serena De Lise, Nicole Monte lavorano con noi da due-tre anni, mentre la 2007 pattese Arianna Grasso e le pattesi 2008 Sofia Lipari e Claudia Fazio stanno crescendo. Teniamo molto al settore giovanile, abbiamo sempre un occhio di riguardo e contiamo sulla possibilità di raggiungere insieme a queste ragazze delle soddisfazioni. Il settore giovanile è la nostra linfa vitale e la scorsa estate ho lavorato molto perché la rosa potesse ampliarsi. Speriamo di raccogliere insieme i frutti dell’impegno di tutti”.