GIOVANILI. Bella partita fra Pegaso Ragusa e Cus Catania in U14, padroni di casa vincenti per 76-73, doppio successo in U20 e U18

Pegaso Ragusa U14
Pegaso Ragusa U14

Bella vittoria della Pegaso Ragusa nel campionato under 14 maschile di basket giovanile ai danni di una mai doma Cus Catania, guidata da coach Guadalupi. Partono forte ambedue le squadre con gli Etnei che infliggono subito un parziale di 6 a 0 ai cestisti di casa che però si riprendono immediatamente e riportano la partita in equilibrio, chiudendo in vantaggio la prima frazione di gara sul punteggio di 23 a 20. Anche nel secondo quarto le due formazioni imprimono velocità alla gara con Guastella (miglior realizzatore della partita con ben 29 punti messi a segno) da una parte e Arcidiacono (21 punti realizzati) dall’altra a suonare la carica per le loro rispettive squadre, che vanno al riposo lungo sul punteggio di 43 a 42. Al rientro dagli spogliatoi il ritmo non cambia. Le due squadre corrono ininterrottamente su e giù per il campo, gli ospiti non riescono a contenere la forza fisica di un ottimo Pelliccia (26 i punti realizzati) e i padroni di casa fanno fatica a reggere le incursioni di un concreto Galasso (19 punti all’attivo). Il terzo quarto si chiude in perfetta parità (63-63). Nell’ultima frazione i giocatori accusano un po’ di stanchezza e il ritmo cala vistosamente. I ragazzi della Pegaso riescono a mantenere quel tanto di lucidità che li porterà alla vittoria finale sul punteggio di 76 a 73. Il numeroso pubblico di casa e i tifosi catanesi – afferma coach Dimartino – hanno potuto assistere oggi a una gara emozionante, corretta, ben arbitrata dal sig. Arbace e interessante dal punto di vista tecnico e fisico. Ritengo sia una vittoria non solo per la mia squadra, ma per il movimento giovanile in generale.

Tabellini

Pegaso Ragusa: Campo 6 Arezzo 4, Canzonieri 2, Ilardo 2 Majolino 6, Guastella 29, Dipasquale, Pelliccia 26, Garofalo n.e., Occhipinti 1, Leggio, Cappello. Coach: Giuseppe Guadalupi.

Cus Catania: Barberi n.e., Lamastra 9, Raciti 5, Coco, Primavera, Lanzafame n.e., Mazzoleni n.e., Galasso 19, Ingrassia 4, Arcidiacono 21, Giuffrifa 13, Balbo 2.