GIOVANILI. In U16 d’Eccellenza Lions Messina batte Real Basket Agrigento (38 punti per Federico Caroè)

I Lions Messina under 16

Buona la prima per i ragazzi U16 della Lions Messina che al PalaRitiro superano per 65-39 i pari età del Real Basket Agrigento, società satellite della Fortitudo Moncada. Questo campionato U16 (torneo per i nati del 2003-2004), mette sotto i riflettori il meglio che offre il settore giovanile isolano e la fase eccellenza, mette in palio la qualificazione alla fase interregionale. Vincere per i Lions, per non perdere il treno dei primi posti, e dimostrare a se stessa che i 4 successi in altrettanti incontri disputati non l’hanno saziata. E se qualcuno pensava il contrario ci pensava coach Caroé a rimetterlo in riga. I Lions confermano anche in questa seconda fase regionale la striscia positiva anche grazie alle giocate di Federico Caroé, risultato, tanto per cambiare, anche nel match contro la Real Basket Agrigento, il migliore in campo (38 i punti messi a referto). Messina che parte con il freno a mano tirato ma soprattutto con qualche amnesia difensiva, complice anche l’avvio lento in regia di Federico Caroé. Finalmente grazie anche ai recuperi difensivi dei compagni la gara si sblocca. Lions che sembra padrone del match per lunghi tratti prima che gli ospiti comincino a rosicchiare. Quelli di Agrigento ci provano ma devono fare i conti della maggiore attenzione difensiva di Andres e compagni. Finisce con la panchina messinese in festa e quella ospite che mastica amaro anche per lo scatto finale: 65-39. Adesso per i Lions c’è la difficile trasferta di Trapani, formazione quotata ma non imbattibile.

Lions Messina: F. Caroé 38, Pistonina 6, Zaccone 4, Crisafulli 8, Smedile 2, Andres 6, Costantino 2, Orlando, Lucà, Muscolino. All: L. Caroé