GIOVANILI. In U18 il Progetto Club Messina chiamato a ribaltare il -11 con Ragusa

Progetto Club Under 18
Progetto Club Under 18

Gara 1 dei quarti di finale del torneo under 18 regionale fra Basket Ragusa e Life Progetto Club Messina termina 68 – 57.
I peloritani perdono dunque di 11 punti nella gara d’andata, uno scarto che dovranno recuperare nella gara di ritorno al PalaTracuzzi.

Buona prova seppur non perfetta quella disputata dal gruppo Progetto Club in questa stagione targato Life Basket Messina. Se i ragusani potendo contare sulla stazza dei due stranieri (vicini ai 2 metri) hanno messo in difficoltà il quintetto di coach Restanti soprattutto a rimbalzo, la grinta e l’intensità di capitan Leonardo Di Dio e compagni ha fatto soffrire parecchio la compagine ragusana. A due minuti dalla fine, con solo 4 punti di svantaggio, complici anche due palle perse banalmente i nero-arancio hanno regalato il massimo vantaggio ai ragusani.
Lunedì 23 aprile alle ore 20 al PalaTracuzzi gara 2 di ritorno per ribaltare un risultato ampiamente alla portata.
C’è rammarico in casa Progetto Club per un accoppiamento non consono a un quarto di finale che ha praticamente annullato il valore del primo posto conquistato dai peloritani, con l’ufficio gare non ha valutato secondo i valori espressi durante la stagione regolare la portata individuale delle 8 squadre qualificate, a discapito di entrambe le società e dei rispettivi atleti che avrebbero meritato la finale.
L’invito della società peloritana è quello di riempire lunedì il PalaTracuzzi per sostenere questi magnifici ragazzi.