GIOVANILI. La Pallacanestro Trapani è campione regionale U16

La Tonno Auriga Trapani, squadra under 16

La formazione Under 16 della Tonno Auriga Trapani è campione regionale. Un trionfo scaturito da un eccellente percorso in campionato, dove sono state ottenuti solamente vittorie dai granata, e dal successo di questa sera con Ragusa per 79-55. Dopo un primo quarto in totale equilibrio (20-20 al 10’), i ragazzi guidati da coach Claudio Carofiglio hanno stretto le maglie, grazie ad un’ottima difesa e sono andati all’intervallo lungo sul 44 a 27. Un vantaggio che la Tonno Auriga Trapani è riuscita a mantenere con perseveranza anche nella seconda parte dell’incontro, raggiungendo così la vittoria ed il prestigioso titolo regionale. I giovani granata dedicano il successo al loro compagno di squadra Michele Naso, che non ha potuto prendere parte alla Final Four e che presto possa ritornare a calpestare il parquet con i propri amici della Pallacanestro Trapani.

La squadra Under 16 granata, il prossimo 19 maggio, a Roma, prenderà, quindi, parte al “prespareggio” con la seconda classificata della Sardegna (Esperia Cagliari o Dinamo Sassari). La formula poi prevede che la vincente di questa incontro, affronterà un ulteriore spareggio per accedere alla Finale Nazionale con una squadra che si sarà qualificata al secondo posto ai gironi interregionali del Campionato Giovanile maschile Under 16.

 

TABELLINO

Finale regionale Under 16: Tonno Auriga Trapani – Ragusa 79-55.

(Parziali: 20-20; 44-27; 58-41; 79-55)

Tonno Auriga Trapani: Adamo 16, Lentini, Mayer 5, Bucaria, Minore 24, Guadalupi 10, Ligotino 2, Scarcella 6, Maeorg 2, Mirabile, Kovachev 4, Longo 10. Allenatore: Claudio Carofiglio. Assistenti: Sergio Solina e Alex Latini. Dirigente: Maurizio Felice.

DICHIARAZIONI

Claudio Carofiglio (Allenatore Under 16 Tonno Auriga Trapani): “È stato un anno particolare e complicato per questo gruppo. Nel corso della stagione abbiamo avuto, infatti, grosse difficoltà ad allenarci insieme, a causa di diversi infortuni fisici e per il fatto che alcuni dei giocatori sono anche aggregati con le formazioni Under 18 e Under 15. Siamo stati bravi a compattarci durante il campionato e siamo arrivati alla Final Four molto carichi. Questa squadra ha tanto talento offensivo, ma la vittoria di oggi è arrivata principalmente dalla difesa, che poi ci ha spinto in attacco a giocare con un’ottima fluidità. Io sono arrivato a Trapani solamente la scorsa estate, trovando qui un’ottima struttura giovanile. Ho creato un ottimo legame con tutti, il che ha facilitato il lavoro. Sono grato al lavoro svolto dalla società, che merita questo successo per gli investimenti svolti per le giovanili e non. La cosa che mi rende più contento è stata la fiducia reciproca che si è creata col tempo con i miei giovani. Adesso ci godiamo la vittoria del titolo regionale, prima di concentrarci poi per il prespareggio”.