GIOVANILI. “Olympia Jukà” il progetto continua

“Olympia Jukà” continua. Il progetto, nato lo scorso anno dalla collaborazione tra Olympia Basket Comiso, Basket Comiso 2010 e Jukà Basketball Music Center, prosegue grazie alla volontà unanime dei rispettivi presidenti Roberto Biscotto, Martino Modica e Vincenzo Castilletti. Il settore giovanile della pallacanestro, quindi, continuerà ad avere un punto di riferimento fondamentale nel territorio. 

In tutto sono 230 i ragazzi coinvolti nel progetto di quest’anno, divisi in 14 gruppi di cui uno (2004/2005) disputerà il campionato di promozione con il nome e l’esperienza della società satellite Basket Comiso 2010. Lo staff tecnico sarà composto da Vincenzo Cilia e Marco Giampiccolo per il minibasket e da Alessandro D’Iapico e Nicola Tribunale per il basket giovanile.   

Soddisfazione è stata espressa dai presidenti delle tre società sportive per un progetto che continuerà ad alimentare il movimento cestistico del territorio e fare avvicinare alla pallacanestro quanti più giovani possibili con l’obiettivo di dare ai talenti emergenti la possibilità di affermarsi agonisticamente e a tutti gli appassionati di poter praticare la pallacanestro anche a livello amatoriale oltre che agonistico.