GIOVANILI. Salta l’accordo tra Alias e Orsa, la società rammaricata ma cerca continuità con gli Svincolati Milazzo

Il mancato accordo tra le due società barcellonesi ha sicuramente penalizzato la crescita della pallacanestro in città. La società Alias Barcellona aveva proposto una sinergia sportiva a 360°, un accordo pluriennale con l’obiettivo di far crescere e valorizzare i giovani cestisti Barcellonesi cresciuti in casa Alias, che sarebbero stati messi a disposizione a titolo gratuito di Orsa. Il progetto proposto prevedeva di viaggiare su binari paralleli, senza concorrenza alcuna.

L’Alias disponendo di tecnici specializzati nel settore e avendo al suo attivo ottimi risultati si sarebbe occupata del minibasket, e avrebbe affidato ad Orsa l’attività giovanile considerata la manifestata volontà di creare un progetto young in questi giorni da loro annunciato. Preso atto della mancata collaborazione con Orsa in casa Alias si continua a programmare il futuro.

Nei prossimi giorni è previsto un incontro con i dirigenti di Svincolati Milazzo per dare continuità alla proficua collaborazione iniziata tra le due società che hanno visto partecipare i loro ragazzi alla finale nazionale under 14. Si programmerà lo svolgimento di tutti i campionati giovanili previsti dalla federazione pallacanestro con la conferma dei tecnici di Alias e di Svincolati e di un preparatore atletico che curerà ambedue le società.