Green Palermo a Padova contro la Guerriero Petrarca. Birra: “Vogliamo rimediare al derby”

Nuovamente in trasferta per riprendere la corsa, interrotta dopo due vittorie consecutive con la sconfitta interna nel derby di domenica scorsa contro l’Orlandina. Green Basket Palermo prepara il match di Padova, dove domenica alle 17 affronterà la Guerriero Petrarca per l’ottava giornata del Girone B di Serie B Old Wild West Lega Nazionale Pallacanestro.

Punti pesanti in palio al PalaBerta, con i palermitani fermatisi a quota 6 punti e veneti ancora alla ricerca della prima gioia stagionale tra le mura amiche, avendo sin qui vinto soltanto nella trasferta di Reggio Calabria. Per i siciliani l’impressione è quella che manchi sempre un passo verso quello step di crescita che permetta loro di affrontare nel migliore dei modi una corsa salvezza che, quest’anno, coinvolgerà 12 squadre su 16.

 

«È stata una settimana un po’ complicata – ammette il play biancoverde Andrea Birra -, con l’Orlandina era un derby e volevamo fare meglio. Non possiamo nasconderci dietro quella che è stata una brutta partita, adesso abbiamo sicuramente voglia di rifarci. Sto vivendo un momento in cui la mia fiducia aumenta partita dopo partita, ogni settimana cerco di lavorare per migliorare. Potrei fare molto meglio, però ringrazio comunque il coach per la fiducia e i miei compagni per mettermi nelle condizioni di poter performare al meglio».

 

 

La UBP Guerriero Petrarca Padova, allenata da coach Fabio Volpato, è reduce da quattro sconfitte consecutive delle sei totali sofferte sin qui in stagione in sette gare. I veneti occupano attualmente il fondo della classifica come peggior attacco del girone (69.7 punti di media segnati a partita), ma concedono meno punti rispetto proprio a Green Palermo (78.1 contro gli 80.9 dei biancoverdi). La guardia da 195cm, Mirco Turel, e il centro da 206cm Ivan Morgillo sono le due principali armi offensive, rispettivamente con 19.4 e 13.6 punti a uscita. Il confronto si annuncia acceso sotto le plance.

 

 

«Domenica andiamo su un campo importante come quello di Padova – prosegue Birra -. Vogliamo vincere per rimediare alla sconfitta di domenica scorsa, ma sappiamo di trovare una squadra alla ricerca di punti pesanti e che metterà il match su un piano fisico. Noi dobbiamo provare a imporre il nostro basket per portare a casa una vittoria che ci farebbe molto bene a livello di classifica e di morale».

Sarà la coppia arbitrale composta da Mattia Foschini di Russi (RA) ed Elia Scaramellini di Colli al Metauro (PU) ad arbitrare il match, in programma domenica 20 novembre alle ore 17 al PalaBerta. Diretta On Demand sull’App LNP Pass.