Ideal Gela rinuncia alla Serie D e resta in Promozione. Cavallo: “Non c’è un main sponsor ed elemosiniamo l’utilizzo del PalaItis”

La Ideal Gela

Ci dispiace tanto. Ci sarebbe tanto piaciuto confrontarci con un campionato di livello regionale come la serie D. I ragazzi se lo sono meritati dominando il campionato di Promozione, ma ahimè dobbiamo rinunciare per motivi economici e strutturali“.

Così Francesco Cavallo responsabile, allenatore e giocatore della Ideal Gela.

La mancanza di un main sponsor, la difficoltà a trovare qualche imprenditore che sposi il nostro progetto tutto gelese, il dover elemosinare ogni anno la Provincia e la scuola per utilizzare il PalaItis cui paghiamo una tariffa oraria per il suo utilizzo, non permette alla nostra squadra di poter partecipare alla serie D. Ma questo non ci abbatte, ripartiamo con l’entusiasmo dei nostri bambini del Centro Minibasket, del gruppo U13 che ha vinto da imbattuto il titolo provinciale cercando di dare più spazio ai ragazzi del nostro settore giovanile che rappresentano il futuro della nostra squadra. Ripartiamo dal Campionato di Promozione con l’intenzione di ripetere i risultati dello scorso anno“.