Il Green Palermo cerca la continuità contro Ragusa

Green Palermo
Green Palermo

San Valentino in campo, domenica solo amore per la maglia: domani alle 18.30 il Green ospita il Basket Club Ragusa per cercare continuità di risultati.

La formazione iblea guidata da coach Di Gregorio apre la parte bassa della classifica di C Silver con 16 punti e un vantaggio considerevole dalle zone pericolanti della graduatoria. Ma è in cerca di successi per mantenere sicurezza e tranquillità. L’organico è un buon mix tra veterani e under, in cui spiccano giocatori come Mammana, Canzonieri, Sorrentino, Boiardi. All’andata però non sono bastati per evitare una sconfitta netta 57-76 al PalaPadua di Ragusa.

In casa Green la vittoria contro il Cocuzza della settimana scorsa ha dato tanto morale: numericamente, inoltre, la situazione sta tornando alla normalità, anche grazie all’afflusso in pianta stabile nel gruppo di alcuni Under 20 che hanno terminato il loro campionato. Il gruppo lavora bene, con serenità e intensità, superando anche alcuni acciacchi di sorta. C’è tanta fiducia nel “nuovo campionato” iniziato dal Green qualche settimana fa, come ribadisce il presidente Fabrizio Mantia: «Per noi è una partita importante per dare continuità, vogliamo confermare quanto di buono fatto coi giovani a San Filippo del Mela, dando continuità a un progetto che vede una squadra con più under, cercando di vincere di qua alla fine del campionato tutte le partite per onorare al meglio la competizione senza far sconti a nessuno», ha detto il presidente che poi ha concluso, «invito pubblico, amici, famiglie a venire a sostenere i ragazzi».

I due fischietti che alzeranno la palla a due delle 18.30 saranno Andrea Federico Castorina di Giarre (CT) e Fabio Fichera di Aci Catena (CT).