Jessica Kuster lascia la pallacanestro per dedicarsi allo studio della Bibbia

Jessica Kuster con la maglia della Passalacqua Spedizioni Ragusa

L’ex giocatrice della Passalacqua Spedizioni Ragusa, in Sicilia nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019, ha scelto di lasciare la pallacanestro per dedicarsi allo studio della Bibbia e ha annunciato diventerà ministro (sacerdote della Chiesa Protestante) a tempo pieno.

E’ stata la stessa Jessica Kuster e spiegare la sua scelta tramite i social. “C’è una grande differenza tra usare la piattaforma per parlare di Dio e uscire a fare discepoli come i cristiani chiamati in Matteo 28:19. Per questo sono ufficialmente a tempo pieno Ministro – studiando la Bibbia con altre persone potremo imparare come si amare correttamente – e mi ritirerò dalla pallacanestro. Sono grata ad un gioco che mi ha fatto guadagnare tanta consapevolezza su me stessa, gli altri e la vita. Sarò per sempre grata per le lezioni, le persone e le esperienze vissute durante il cammino. Scegliere di vivere secondo la Bibbia mi ha cambiato più di quanto immaginassi e non vedo l’ora di aiutare gli altri ad uscire dalla valle”.