La Betaland Capo D’Orlando non si scuote a Pistoia, sconfitta per 103-75

Stojanovic in lunetta contro Pistoia
Stojanovic in lunetta contro Pistoia

Il cambio in panchina non sortisce effetto per la Betaland Capo D’Orlando che a Pistoia rimedia la settima sconfitta consecutiva. Ancora senza Nicevic e Jasaitis l’Orlandina viene doppiata nel punteggio nel primo parziale (30-15), recupera qualcosa all’intervallo (51-39) con otto punti di Bowers, ma il terzo parziale è un monologo biancorosso (29-18). Pistoia parte 10-0 negli ultimi dieci minuti e dilaga fino al finale superando quota 100. Paladini che rimangono all’ultimo posto in classifica in attesa del posticipo fra Pesaro e Torino di lunedì 4.

A seguire il commento completo del match.

Tabellino:

Giorgio Tesi Group Pistoia – Betaland Capo d’Orlando 103-75: (30-15,21-24,29-18,23-18)

Giorgio Tesi Group Pistoia: Knowles 15, Di Pizzo, Galli, Mastellari, Antonutti 13, Lombardi 5, Filloy 8, Severini 4, Czyz 16, Blackshear 10, Moore 4, Kirk 28.
Coach: Esposito

Betaland Capo d’Orlando: Stojanovic 13, Ihring n.e., Basile, Ilievski 9, Laquintana 7, Perl 8, Bowers 15, Metreveli 4, Oriakhi 18, Babilodze 1, Munastra n.e., Galipò n.e.
Coach: Di Carlo