La Fortitudo Agrigento vuole tornare a vincere. Al PalaMoncada arriva Stella Azzurra

Per l'ottavo turno di campionato di Serie A2 Lega Nazionale Pallacanestro gli agrigentini ricevono il fanalino di coda di coach Bechi.

Matteo Negri della Fortitudo Agrigento
Dopo l’impresa sfiorata di espugnare il campo di Cantù la Fortitudo Agrigento torna al Palamoncada con il solo obiettivo di tornare a vincere e domenica alle ore 18 ha la possibilità di farlo ai danni della Stella Azzurra Roma, attualmente ultima in classifica con 0 punti. L’incontro è valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A2 Lega Nazionale Pallacanestro.
Un ruolino disastroso per il coach Luca Bechi che non riesce a trovare la prima vittoria, sfiorata nell’ultimo match contro l’altra siciliana, il Trapani. La squadra di coach Cagnardi, invece, viene da tre vittorie e quattro sconfitte, alcune rocambolesche come l’ultima casalinga contro Milano ed appunto l’impresa sfiorata di Cantù, segnali che lasciano ben sperare perché la squadra sta bene fisicamente e regala prestazioni autorevoli, una difesa molto solida ed un fattore campo importante, oggi per le avversarie vincere al Palamoncada diventa sempre più difficile e lo sa bene anche coach Cagnardi.

LE DICHIARAZIONI DI DEVIS CAGNARDI

“Domenica torniamo al PalaMoncada e la voglia di rivalsa è forte. Arriviamo da due partite che ci hanno visto sconfitti seppur la squadra ha dato dimostrazione di esserci e di combattere. Sarà una prova di maturità sia per noi che per i nostri tifosi perché non possiamo commettere l’errore di giudicare gli avversari dalla loro attuale classifica ma dovremo essere uniti e con umiltà giocare una partita di sacrificio che possa pareggiare la determinazione che una squadra in difficoltà di risultati come Roma metterà sicuramente in campo dopo aver perso partite sia all’ultimo tiro che dopo i tempi supplementari.
L’approccio fisico e la tenuta nervosa saranno importanti quanto la parte tecnica se non di più e siamo sicuri che il calore del nostro palazzetto sarà un aiuto importante”.
Sarà un match particolare per Alessandro Grande che ha iniziato la sua carriera proprio nelle giovanili della Stella Azzurra. Appuntamento per domenica 20 novembre alle ore 18 per Fortitudo Agrigento – Stella Azzurra Roma.