La Pallacanestro Trapani è in silenzio stampa

“A sette minuti dalla fine del match, a causa della rottura dell’anello del ferro, gli arbitri, applicando il regolamento, decidono di decretare la fine dell’incontro.

Per l’esito della partita si attenderà la decisione del giudice sportivo.

In attesa di tale decisione la società rimarrà in silenzio stampa”.

Così Pallacanestro Trapani dopo i fatti nati durante l’incontro delle 12 contro Rieti. La gara non si è conclusa nei 40′ regolamentari, perché un’inchiodata del giocatore ospite ha portato all’inclinazione del ferro. La gara è stata sospesa a 7:56 sul 62-50 a favore di Trapani. Il rischio è la sconfitta a tavolino per via della mancata sostituzione della struttura.