La partnership con Varese porta frutto: Micheal Scredi ceduto a titolo definito

Il giovane giocatore milazzese si sposterà in Lombardia dove sarà allenato da un coach dalla spiccate sensibilità cestistiche come Stefano Bizzozi

Micheal Scredi foto Giuseppe Di Paola

Spicca il volo il giovane talento milazzese: Michael Scredi, classe 2005, cresciuto nel settore giovanile degli Svincolati Milazzo e che dalla prossima stagione vestirà la prestigiosa casacca della Pallacanestro Varese. Acquistato a titolo definitivo dalla società lombarda. Scredi era stato adocchiato dalle più importanti società cestistiche italiane. Messosi in luce a livello regionale con convocazioni nella selezione siciliana, Michael è poi entrato nel giro della nazionale italiana Under 14 partecipando a vari raduni.

Le parole del giovane milazzese: “Desidero ringraziare alcune persone che sono state per me molto importanti: il presidente Riccardo Giambò molto più di un presidente, uno “Zio”, ha sempre creduto in me e mi ha sempre supportato ed incitato a fare meglio. Rimarrò per sempre legato al mio grande coach Gigi Maganza, orso ma buono, senza i suoi insegnamenti non sarei mai arrivato ad essere ciò che sono oggi. Come non menzionare Saverio Maiorana, dirigente tuttofare nonché amico, sempre al mio fianco negli allenamenti, nelle partite ed in tutte le trasferte. Infine un grazie anche a Coach Vincenzo Mammina che sin da piccolo mi ha assistito negli allenamenti e ben consigliato. Naturalmente ringrazio anche tutti i miei compagni con cui ho giocato e con i quali ho raggiunto importanti traguardi sia a livello regionale che nazionale. Sarò per sempre con loro, con il cuore e con la mente.  Non vedo l’ora di mettermi a disposizione di Coach Stefano Bizzozi e dei miei nuovi compagni, ho ancora molto da apprendere e da migliorare ma farò di tutto per raggiungere il mio sogno“.