La Virtus Trapani comincia il suo torneo a Balestrate

Giacomo Genovese
Giacomo Genovese

Ai nastri di partenza, con i primi anticipi di sabato 24 pomeriggio, il campionato di D regionale che vedrà impegnata la Virtus Trapani che si prepara all’esordio di domenica 25 alle ore 18,00 alla Palestra Tre Santi di Alcamo contro la ASD FORTITUDO BALESTRATE.

La società virtussina, che in estate ha cambiato il capo allenatore affidando la squadra al coach trapanese Giacomo Genovese, come consuetudine ha puntato sui giovani allestendo una squadra in grado di valorizzare i migliori elementi del settore giovanile che avranno la possibilità di calcare un palcoscenico prestigioso come quello della serie D regionale.

Nel roster gli unici atleti senior saranno l’esterno classe ’92 Alessio Perrone, il pivot Gaspare Nicosia (92’) e l’ala Alessandro Campo (87’) che torna in campo dopo un anno di inattività. Per il resto la squadra sarà composta dai migliori under 20 della Virtus e della Pallacanestro Trapani: i virtussini Davide Schifano, Luca Giammarinaro, Francesco Genovese, Simone e Gaspare Asta (’97); dalla Pallacanestro Trapani arrivano invece Vincenzo Schifano e Pietro Messina (’95), Sergio Scalabrino e Federico Tarantino (’97), Emanuele Licari (’99).

L’obiettivo principale della società, anche quest’anno, sarà quello di favorire la crescita cestistica dei giovani, grazie all’esperienza in un campionato senior come la D regionale, in cui proveranno a portare a casa qualche buon risultato.

Questo il programma completo della prima giornata del girone occidentale:

A.S.D. NUOVA PALL. MARSALA – EAGLES BASKET Palermo
ASD NUOVA AGATIRNO – CESTISTICA TORRENOVESE AQUILA
LIPARI CONSULTING BALESTRATE – POL. DIL. VIRTUS TRAPANI
AMATORI BASKET MESSINA A.DIL. – Gruppo Zenith Messina
APD OR.SA PG B – CUS PALERMO A.S.D.

L’esordio in casa è previsto per il sabato successivo, 31 ottobre 2015, alle ore 19,30 presso il Palavirtus contro l’AMATORI BASKET MESSINA.

Il campionato di serie D regionale 2015/16 prevede 2 gironi, quello orientale e quello occidentale, composti rispettivamente da 9 e 10 squadre. La formula prevede una prima fase di qualificazione che si concluderà il 6 marzo 2016, al termine della quale le squadre classificate dal 1° al 4° in ogni girone si incontreranno ad incrocio nei playoff, per stabilire dopo semifinali e finali al meglio delle 3 partite, le 2 squadre che accederanno l’anno successivo al Campionato di Serie C Silver. Previste pure 2 retrocessioni dirette nel Campionato di Promozione in ciascun girone per le squadre che si classificheranno agli ultimi due posti.