LBF. Si scaldano i motori: le date della fase ad orologio e le modalità di accesso alla post season

Il nuovo logo della Legabasket Femminile
Il nuovo logo della Legabasket Femminile

In serie A1 femminile sarà una stagione inedita. Dieci squadre si sfideranno in quello che è stata definito, forse un po forzatamente, un campionato d’elite più che una competizione risultato delle rinunce di formazioni storiche e neo promosse.

Quest’anno, come già accade in alcuni campionati regionali, è stata introdotta anche in A1 la fase ad orologio (chiamata round of challenges). Si giocherà a marzo ed esattamente: 4,11,18 e 25 marzo.

Come funziona il round of challangers?

Ogni squadra affronterà le due formazione che la anticipano e le due che la succedono in classifica, nelle date già presentate.

Play-off e play-out, chi va?

La poule promozione sarà riservata alle prime 8° formazioni classificate, mentre la 9° e la 10° classifica si sfideranno per non retrocedere. La formazione di A1 che perderà questo primo spareggio, ne giocherà un secondo con la terza classificata proveniente dalla Serie A2.

Il XVI Opening Day della Lega Basket Femminile si giocherà a Ragusa dal 28 settembre al 1° ottobre 2017.