Le squadre vincitrici delle finali regionali giovanili 3×3 e il commento del responsabile Dario Dragna

Gli under-14 delle finali 3x3

Il playground “Porta del Mare” di San Vito Lo Capo (Trapani) ha ospitato sabato 23 e domenica 24 luglio le finali regionali giovanili 3×3. Grazie allo spettacolo sull’asfalto, è stato un lungo weekend di pallacanestro, che ha incoronato tre squadre campionesse regionali e permesso loro di qualificarsi alle finali nazionali. La società promoter dell’evento è la BomGround Streetball West Sicily.

Queste le vincitrici:

UNDER-18 (14 partecipanti): 1ª Omega Misterbianco, 2ª Aretusa Siracusa. MVP: Michael Scredi 

Gli under-18 delle finali 3×3

 

UNDER-16 (10 partecipanti): PCR Messina, 2ª Virtus Pallacanestro Mazara. MVP: Renato Sahin

Gli under-16 delle finali 3×3

 

UNDER-14 (12 partecipanti): 1ª Virtus Pallacanestro Mazara, 2ª Ideal Gela. MVP: Francesco Aiello.

Gli under-14 delle finali 3×3

«Le finali sono andate bene, con due giorni dispendiosi, ma volevamo creare qualcosa di carino per i ragazzi – fa eco il responsabile regionale 3×3 Dario Dragna –. La location è unica e il bilancio è positivo. Vorrei allontanare il 3×3 dalle palestre per spostarci sulla strada, avere una visibilità diversa e in Sicilia abbiamo tantissimi posti dove giocare all’aperto. I numeri sono cresciuti notevolmente: alle finali hanno giocato 36 squadre e circa 150 atleti. Questo fa piacere perché il 3×3 ha un ruolo importante per la crescita dei ragazzi».