L’Fp Messina ci prova, ma Ragusa porta a casa i due punti

Francesco Paladina
Dopo due vittorie consecutive si interrompe la rincorsa dell’FP Sport Messina, sconfitto in trasferta dal Nova Virtus Ragusa con il punteggio di 81-73. Partita molto equilibrata e divertente, condotta dalla formazione peloritana per i primi due quarti. 14-15 il punteggio della fine del primo parziale di gara, 32-25 quello dell’intervallo lungo. Nel terzo quarto i padroni di casa piazzano un break importante con tre triple consecutive, chiudendo il parziale sul punteggio di 60-50. Nell’ultimo quarto la formazione ospite tentano la rimonta, ma il match si chiude sul punteggio di 81-73 a favore dei padroni di casa.
Queste le dichiarazioni rilasciate al termine del match dal tecnico dell’FP Sport Messina Francesco Paladina: “Avevamo preparato molto bene la gara, tenendo i ritmi bassi e cercando di valorizzare i nostri punti di forza attraverso determinate letture di gioco – afferma il tecnico messinese – . E’ stata una bellissima partita, molto divertente. Abbiamo chiuso in vantaggio i primi due quarti, mentre nel terzo parziale qualche disattenzione di troppo e tre triple consecutive hanno cambiato il match. Va fatto comunque un plauso ai nostri avversari, sono riusciti a metterci in difficoltà, spezzando la gara con un break importante. Purtroppo abbiamo sofferto nel terzo quarto, un parziale fondamentale per gli equilibri del match. Sono molto contento della prestazione di Angelo Salvatico in cabina di regia, una prova di grande maturità, 8 punti messi a segno, un ragazzo in continua crescita. Ottima prova anche da parte di Milickovic, autore di 30 punti. Perrone e Ponzù si sono spesi tantissimo in fase difensiva, sono stati entrambi autori di una prova molto generosa, così come Casile e Valsecchi. Monumentale, come sempre, il nostro capitano Claudio Cavalieri, autore di 20 punti“.
Tre gare decisive al termine della regular season del campionato di serie C Silver: “Adesso non possiamo più permetterci di sbagliare – dichiara in chiusura coach Paladina – , ci aspettano tre finali, a partire dal match interno in programma domenica prossima contro il Milazzo. Siamo consapevoli che per raggiungere la salvezza sarà necessario vincere tutte le partite“.

Nova Virtus Ragusa – FP Sport Messina: 81-73
Parziali: 14-15 (14-15); 32-35 (18-20); 60-50 (28-15); 81-73 (21-23)
Basket Club Ragusa: Licitra 11, Boiardi 25, Mammana 3, Canzonieri 8, Cataldi 2, Ferrera, Ferlito 8, Chessari 5, Scalone, Sorrentino 19, Taddeo, Spatuzza. All.: Massimo Di Gregorio.
FP Sport Messina: A. Salvatico 8, Ponzù 2, Gangarossa 13, Cavalieri 20, Milickovic 30, Casile, Perrone, Valsecchi, Trovatello, Cucinotta, Cordima. All.: Francesco Paladina.
Arbitri: Alex Oliver Di Mauro di Priolo Gargallo (Siracusa) e Giuseppe Caci di Calanissetta.