L’FP Sport Messina ospita il Milazzo. Claudio Cavalieri: “Gettare il cuore oltre l’ostacolo”

Claudio Cavalieri dell' Fp Sport Messina
Claudio Cavalieri dell' Fp Sport Messina

L’FP Sport Messina si appresta ad affrontare in casa il Milazzo, fanalino di coda del campionato di Serie C Silver con 2 punti conquistati in 26 partite. Peloritani al tredicesimo posto in graduatoria a quota 14 punti a tre giornate dal termine della regular-season.

A suonare la carica è il capitano del club messinese, Claudio Cavalieri, classe 1978, guardia, elemento di grande esperienza. Nativo di Roma, Claudio Cavalieri in passato ha vestito le maglie di Alfa Omega Ostia, Virtus Roma, Tiber Roma, Pallacanestro Messina, Assigeco Casalpusterlengo, Igea Sant’Antimo, Napoli, Ascom Patti, Cento, Viola Reggio Calabria e CUS Messina, prima di tuffarsi in questa nuova avventura assieme al coach Francesco Paladina, ripartendo dalla Serie C Regionale con l’FP Sport Messina.

“Adesso più che mai è necessario remare tutti quanti verso un’unica direzione – afferma il capitano dell’FP Sport Messina – , sono estremamente fiducioso, lo staff tecnico composto dall’head coach Francesco Paladina e dall’assistant coach Luigi Biondo ha intensificato gli allenamenti durante questa settimana, lavorando molto sui dettagli. I ragazzi ce la stanno mettendo tutta, l’impegno non è mai mancato. Abbiamo un roster composto quasi interamente da atleti messinesi e per noi questo è sicuramente un motivo di grande orgoglio. Il nostro playmaker titolare, Angelo Salvatico, ha appena 16 anni, l’età media della squadra è inferiore ai 21 anni. Non molliamo mai, ci alleniamo duramente giorno dopo giorno, dobbiamo lottare senza alcuna paura. E’ arrivato il momento di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Il mio obiettivo è quello di aiutare i miei giovanissimi compagni di squadra con la mia presenza sul parquet, cerco di essere un esempio positivo per tutti i ragazzi, in campo e fuori dal campo. E’ una stagione dura, estremamente impegnativa, stiamo affrontando tante salite e comunque andrà a finire la discesa sarà bellissima, perché stiamo lottando esclusivamente con le nostre forze, circondati da tante persone che ci vogliono bene e dall’affetto e dalla passione dei nostri dirigenti che lavorano con grande impegno, con l’obiettivo di far crescere sotto tutti i punti di vista l’FP Sport Messina. Io sono tutti i giorni in palestra assieme a Francesco Paladina e Luigi Biondo, lavoriamo duramente per il nostro presente e per il futuro della società, ci teniamo a far bene, vogliamo portare in alto il nome di Messina”.

FP Sport Messina-Milazzo, match in programma domenica 20 marzo alle ore 18.30 al “PalaRitiro” di Messina. Sarà la prima di tre “finalissime”. A seguire due gare ostiche contro Licata e Spadafora: “Ho una grandissima voglia di compiere quest’ultimo sforzo, ci aspettano venticinque giorni di intenso lavoro, ci giochiamo una stagione intera – dichiara in chiusura Claudio Cavalieri – . E’ tutto nelle nostre mani, dobbiamo crederci e dare il 200%. Al termine del campionato tireremo le somme e faremo i conti, ma per il momento non possiamo più permetterci alcun passo falso. Dobbiamo fare quadrato, stringerci e lottare. La scorsa settimana il Milazzo ha vinto la sua prima gara, scenderanno in campo motivati e con il coltello tra i denti, ma noi vogliamo e dobbiamo vincere e lotteremo con tutte le nostre forza per ottenere due punti di vitale importanza. L’FP Sport Messina è nato come un sogno del sottoscritto e di Francesco Paladina, sono nato gladiatore e lotterò con le unghie e con i denti per difendere questo bellissimo sogno. Ho voglia di sudare e di sacrificarmi per questa maglia e per questa città, siamo pronti a dare l’anima”.