Lighthouse Conad alla finestra per rinforzare il roster

Mattia Molteni e Matteo Jemoli, guardia e assistant coach della Pallacanestro Trapani

Sacrificio e tanto duro lavoro stanno caratterizzando la stagione della Lighthouse Conad Trapani. I granata vivono un momento particolarmente complesso causato dagli infortuni accorsi a pedine importanti del roster affidato ad Ugo Ducarello.

La trasferta di Siena si preannuncia una nuova battaglia. Sono praticamente certe le assenze di Demian Filloy e Taylor Griffin, rimane invece in dubbio Gabriele Ganeto. Anche per questo la società attende notizie dal mercato ed è pronta ad intervenire nel modo migliore per rinforzare la squadra.

Intanto della trasferta contro la Mens Sana ha parlato ieri Mattia Molteni, giovane guardia della Pallacanestro Trapani: “Affronteremo una squadra tosta, che gioca con energia. Sanno sfruttare bene l’agonismo messo in campo dai loro giovani e il talento dei due statunitensi, che sono senz’altro tra i migliori del campionato. Faremo di tutto per arrivare pronti a questo appuntamento