LNP. Campionato solo “a porte aperte” e gli altri temi del Consiglio Direttivo del 21 aprile

Lega Nazionale Pallacanestro rende noti gli argomenti più importanti trattati nel corso del Consiglio Direttivo di martedì 21 aprile, svoltosi in modalità videoconferenza.

ENTRO IL 15 GIUGNO LA RICHIESTA DI RIPOSIZIONAMENTO – Facendo seguito a precedenti intese con LBA, è stata individuata la necessità di dover avere conoscenza delle programmazioni societarie circa un riposizionamento in un campionato diverso dal proprio, per poter determinare un quadro generale interconnesso. A tale scopo è stato chiesto al Settore competente della FIP di indicare la data del 15 giugno 2020 quale termine entro il quale le Società di Serie A2 e Serie B dovranno formalizzare un’eventuale istanza di riposizionamento. Che non avrà carattere conclusivo, ma sarà subordinata alla determinazione di priorità che definiscano un quadro generale. Resta fondamentale che LNP intende subordinare riposizionamenti e ripescaggi alle vacanze di organico, per il mantenimento del numero pari di squadre partecipanti ai campionati.

INTERVENTI DI SUPPORTO PER CHIUSURA ESERCIZIO 2019-2020 – A seguito della chiusura della stagione 2019-2020, decretata dalla FIP nelle date del 2 e del 7 aprile, si rende necessaria un’intesa con la FIP circa possibili interventi che possano essere di supporto e facilitare la chiusura dell’esercizio finanziario 2019/2020. LNP chiede una valutazione oggettiva che riconosca come le difficoltà economiche delle Società non siano dovute ad una programmazione finanziaria negativa, ma ad una situazione problematica. Correlata alla reale esigenza di riprogrammare il rapporto con le aziende sponsor dopo la auspicata ripartenza del 4 maggio. Data intesa come quella della possibile ripartenza del mondo imprenditoriale. LNP chiederà quindi alla FIP di intervenire con ulteriori benefici a carico delle Società.

SLITTAMENTO PAGAMENTO PRIMA RATA FIP 2020-2021 – Nell’ottica di creare le condizioni
temporali per consentire un recupero nel rapporto con gli sponsor da parte delle Società, verrà chiesto alla FIP di posticipare e consentire la regolarizzazione dell’iscrizione e del pagamento della prima rata del campionato 2020/2021 al 31 luglio 2020.

CONTRATTO TIPO SOCIETA’-TESSERATI – RIESAME QUOTE NAS – LNP ha dato mandato al
proprio Ufficio Legale di predisporre un modello di contratto-tipo per la definizione degli accordi economici tra Club e tesserati, valido dalla stagione 2020/2021. E la richiesta di un tavolo di lavoro, con la partecipazione delle componenti interessate, per un riesame della normativa NAS.

STAGIONE 2020-2021 SOLO A PORTE APERTE – In attesa di indicazioni ed autorizzazione delle Autorità competenti per la ripresa degli allenamenti e della stagione, viene confermato all’unanimità che il campionato 2020/2021 dovrà svolgersi assolutamente a porte aperte. Subordinando la data di inizio a questa condizione, facendolo precedere eventualmente dallo svolgimento della SuperCoppa per Serie A2 e Serie B.

LE PROPOSTE LNP A SEGUITO DELL’IMPATTO DEL COVID-19 – La Lega Nazionale Pallacanestro propone alla FIP di chiedere i seguenti provvedimenti legislativi, che possano parzialmente mitigare gli effetti negativi del Covid19 sulle Società sportive:

1) AGEVOLAZIONI PER GLI INVESTIMENTI PROMOPUBBLICITARI NELLO SPORT – I soggetti
titolari di reddito di lavoro autonomo e d’impresa possano accedere ad un credito d’imposta per le sponsorizzazioni in denaro, in favore di Associazioni e Società sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI, finalizzate a sostenere i costi di acquisto di attrezzature, materiale sportivo, compensi a lavoratori dipendenti, trasferte, canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi sia pubblici che privati.

2) CANONI DI LOCAZIONE – I canoni di locazione degli immobili privati locati da Associazioni e Società sportive dilettantistiche destinati alla pratica sportiva o all’alloggio di tesserati siano soggetti a canone  Lega Nazionale Pallacanestro – Piazza dei Martiri, 5 – 40121 – Bologna – Tel 051 4222262 – Fax 0514218708 – P.IVA e C.F e N. Reg. Imprese Bo 03290941206 – www.legapallacanestro.com concordato e tassati con aliquota fissa al 10%. I canoni di locazione degli impianti sportivi di proprietà pubblica condotti da Associazioni e Società sportive dilettantistiche siano sospesi fino al 30 giugno 2021.

3) QUOTE ISCRIZIONE CORSI SPORTIVI – Per il periodo di chiusura degli impianti sportivi le Associazioni e Società sportive dilettantistiche non siano tenute alla restituzione della quota parte non goduta delle rette di frequenza dei corsi sportivi, che saranno sostituiti da voucher. Le quote di iscrizioni ai corsi sportivi dovranno essere integralmente deducibili dal reddito del partecipante o del genitore.