Maddalena Vision Palermo in trasferta a Ferrara per sperare nella salvezza

Maddalena Vision Palermo, Ermito in azione
Maddalena Vision Palermo, Ermito in azione

Uno scoglio difficile, ma ogni partita ormai non è scontata: la Maddalena Vision Palermo affronta la B.Ethic Ferrara sul difficile campo del Pala Hilton Pharma, sabato alle 15.

La formazione terza in classifica, con 32 punti all’attivo, può contare su diverse giocatrici di spessore. Sicuramente importante il reparto esterne con giocatrici come Cupido (10.1 punti di media) e Ramò (9.9 di media). Il collante della squadra è sicuramente l’esperta Liliana Miccio (11 punti e una media del 34% da tre). Sotto canestro importante l’esperienza di Nene Diene che assicura 9 punti di media e 6.8 rimbalzi di media a partita per la squadra di coach Gionata Chimenti.

La Maddalena Vision Palermo è sicuramente rinfrancata dalle due vittorie maturate nel finale contro Marghera e Viterbo. Successi che hanno rilanciato la squadra in classifica: agganciate Pordenone e Stabia, la squadra palermitana naviga ancora al penultimo posto. Decisivi per evitare i Playout questi due scontri, con un orecchio prestato agli altri campi. Con una vittoria negli ultimi match e risultati favorevoli la salvezza diretta può esser realtà. L’ala Annamaria La Rosa commenta così la trasferta: «Sarà una partita molto difficile, noi ce la metteremo tutta per giocarla bene e provare a giocarla alla pari contro una formazione di grande valore».

Palla a due alle ore 15, arbitri del match Alice Fratalocchi di Fermo e Francesco Uncini di Jesi (AN).