Marsala – Agatirno, il pensiero di coach Grillo: “Determinante per la salvezza”

Si giocherà domani a Santa Croce Camerina la prima gara dei play out che vede impegnata la Nuova Pallacanestro Marsala in una gara tutta da scoprire.
Si giocherà domani a Santa Croce Camerina la prima gara dei play out che vede impegnata la Nuova Pallacanestro Marsala in una gara tutta da scoprire.

Si giocherà domani 27 febbraio l’anticipo della penultima giornata di campionato che vede la Nuova Pallacanestro Marsala impegnata in una gara esterna in casa della Nuova Agatirno, a Capo D’Orlando. La gara si giocherà alle ore 19.00 e sarà arbitrata dai signori Di Bella Antonino di San Filippo Del Mela (Me) e Alosi Antonio di Barcellona Pozzo di Gotto.

Con 16 punti in classifica, la Nuova Agatirno è una buona squadra, fortissima in casa. Per i lilibetani quindi sarà una sfida ardua riuscire ad espugnare il Palafantozzi, dove si disputerà la gara.

“Speriamo che la gara vinta domenica scorsa sia servita a dare ai nostri ragazzi quel pizzico di fiducia in più che gli serviva per sbloccarsi. Vincere in casa dell’Agatirno non è facile ma dobbiamo provarci. Del resto, è una squadra con caratteristiche simili alle nostre con cui quindi possiamo giocarcela fino in fondo. – commenta il coach della  la Nuova Pallacanestro Marsala , Peppe Grillo – Questa e, ancor di più, la prossima gara sono determinanti per la nostra salvezza” .