Marsigliese nei campi nazionali siciliani, il disappunto degli Ultras Settore Green

Ultras settore Green

Suonare la marsigliese, prima delle partite di sabato e domenica, è una decisione ridicola da parte della federazione. Non ci sembra che in occasione di fatti tragici, con annesse morti, accadute in Italia qualche altro paese abbia fatto suonare il nostro inno. Pur non giocando in casa questa settimana e quindi non direttamente “colpiti” da questa direttiva riteniamo di manifestare il nostro disappunto“.

Questo il messaggio degli Ultras Settore Green pubblicato quest’oggi a commento della scelta fatta dai vertici della pallacanestro italiana, LegaBasket prima e Fip poi, di suonare la Marsigliese dopo l’Inno di Mameli nel week-end successo all’incendio che ha parzialmente distrutto la cattedrale di Notre Dame a Parigi.

Un segno voluto da LegaBasket e Fip per dimostrare solidarietà al popolo francese.