MERCATO. Agrigento non ha più il suo capitano. Albano Chiarastella si sposta a Biella

Albano Chiarastella saluta Agrigento
Albano Chiarastella saluta Agrigento

Albano Chiarastella e la Fortitudo si separano. Capitano di mille imprese, trascinatore di innumerevoli “battaglie”,  un viaggio che oggi si conclude con un forte in bocca al lupo.

Un cammino lungo sei stagioni, scandito da fotogrammi indelebili. La Fortitudo ringrazia Albano Chiarastella, mattatore che non si è mai risparmiato: dalla Dnb alla serie A2, un leader che Agrigento saluta con affetto. Vittorie, sconfitte e ancora vittorie, Chiarastella e la Fortitudo hanno scritto insieme la storia della “effe”.

Buona fortuna “re leone”.

 

Questo il messaggio di ringraziamento mandato ufficialmente dalla Fortitudo Agrigento al giocatore Italo-argentino, annunciando il suo addio. Voci di mercato volevano Chiarastella vicino ad un accordo con la Pallacanestro Trapani, ma la destinazione è stata invece Biella