MERCATO. Il Castanea riunisce i fratelli Di Dio, dopo Leonardo anche Lorenzo in maglia gialloviola

Lorenzo Di Dio
Lorenzo Di Dio

Il Castanea Basket 2010 anche nel 2018 si conferma società molto attiva sul mercato ed ha definito l’ingaggio del playmaker Lorenzo Di Dio, atleta classe 1997.

Lorenzo, nonostante la giovane età, ha maturato una buona esperienza in diverse categorie, bagaglio che potrà mettere a disposizione della sua nuova squadra.

La trattativa è stata resa possibile grazie alla sinergia attuata con la società Life Messina di Coach Guido Restanti che nell’attuale roster del Castanea conta anche i nomi già noti di Leonardo Di Dio, Spadaro e Cannata, mentre dal Ganzirri Basket, ma sempre in forza alla Life Messina, i fratelli Diallo Alu ed Ala, ci auguriamo che questa collaborazione duri anche per gli anni futuri nella speranza di una continua crescita di questi giovani.

Lollo” dopo una prima parte di stagione in cui lo ha visto giocare in Promozione tra le fila del Cus Unime con l’obiettivo di recuperare da qualche acciacco fisico che il ragazzo si portava dietro ha adesso condiviso la scelta col Castanea di farlo giocare in serie D. Ritroverà in squadra il fratello Leonardo con l’intenzione della società di dare minuti di qualità in regia al fratello, splendido protagonista in questo primo scorcio di stagione.

In carriera Di Dio muove i primi passi nel settore minibasket del CUS Messina, a seguire under 13 e under 14 ed il trasferimento all’Amatori Messina. Va in prestito a Milazzo, alla corte di Nello Principato, poi rientra a Messina e contemporaneamente alla bellissima esperienza con l’Amatori come under in DNC (con i nero arancio colleziona 13 gettoni di presenza e vince la fase provinciale del campionato Under 17), Lorenzo vince con la rappresentativa siciliana l’oro ai Giochi delle Isole 2012/13.

Dopo l’esperienza a Reggio con la Scuola Basket Viola, diretta da coach Pasquale Iracà, nel campionato successivo veste la maglia della Vis Reggio in C Nazionale, dove colleziona 14 gettoni di presenza. Nella stagione dopo va in prestito alla Piero Lepro Spadafora, ma un infortunio lo mette fuori causa ad inizio stagione e non gli permette di ritagliarsi il giusto spazio nella formazione allenata da coach Maganza. L’anno dopo è nel roster del Gruppo Zenith Messina in C Silver.

Lorenzo Di Dio è già pronto per sostenere gli allenamenti col gruppo di lavoro diretto da coach Filippo Frisenda.