MERCATO. Dal Savio Messina il Castanea ingaggia Vittorio Mirenda

Vittorio Mirenda

Il Castanea Basket 2010 ha ufficializzato il secondo innesto di mercato in vista della stagione sportiva 2019/2020. Dal Savio Messina arriva infatti l’ala, classe 1993, Vittorio Mirenda. Giocatore di 197 centimetri è cresciuto cestisticamente nel vivaio del Cus Messina. Lo scorso anno è risultato tra i primi realizzatori del Savioa arrivato in finale promozione contro il Bagheria. 13,5 punti di media in 15 gare stagionali con un high di 22 punti realizzati contro lo Scarabeo Milazzo.

In carriera dal 2011 al 2013 ha fatto parte del Cus Messina disputando sia la serie C regionale che il campionato di DNC prima di approdare la stagione successiva (quella 2013/2014) la C Regionale con l’Fp Sport Messina in un campionato dove ha sfiorato la doppia cifra di media punti (9,1 a partita).
Dopo un periodo di inattività lo scorso anno, come detto, l’ottima stagione nel campionato di Promozione col savio prima di intraprendere la nuova avventura col Castanea.

Queste le parole del nuovo acquisto del tema peloritano: “Sono contento e fiducioso in vista della nuova stagione, conosco buona parte del roster gialloviola composto da ragazzi che faranno di tutto per ben figurare. Conoscendo il coach Frisenda sono certo che il nostro ambiente sarà cordiale e sereno, ottimo viatico per raggiungere i nostri obiettivi. Le buone premesse per fare bene ci sono tutte, non ci rimane che preparaci al meglio fisicamente e tatticamente per affrontare il campionato al massimo delle nostre possibilità. Sono reduce da un buon campionato col Savio dopo uno stop di due anni, ho ripreso il ritmo partita e conosciuto ottimi ragazzi. La stagione rimane positiva nonostante la sconfitta in finale. Ricordo ancora con orgoglio anche le stagioni al Cus Messina, quella era una squadra costruita per vincere e ciò avvenne col merito di coach Sidoti. Adesso l’obiettivo è mettersi al servizio della squadra e raggiungere gli obiettivi prefissati da coach Frisenda“.

Questo il commento di coach Filippo Frisenda: “Abbiamo cercato a lungo Vittorio, è un ragazzo che ci darà esperienza e qualità nel suo minutaggio. Da subito si è messo a completa disposizione e mi consentirà di ottenere molte varianti di gioco considerata la sua abilità nel palleggio e nel tiro oltre al lavoro spalle a canestro grazie alla sua altezza“.