MERCATO. Dall’Australia a Messina, alla Basket School arriva il centro Hamish Warden

Hamish Warden

Arriva dall’Australia il nuovo giocatore chiamato a potenziare il settore lunghi della ZS Group Messina. Si tratta del ventenne Hamish Warden, ala/centro di 203 cm, per 98 kg, nato a Perth, Western Australia il 27 luglio 1999, in possesso di passaporto svizzero. Warden ha iniziato a giocare nella squadra della propria città, East Perth Eagles, facendo la trafila nelle varie formazioni giovanili. Nel gennaio 2011 ha partecipato al Basket Under 12 Shooting Stars Jamboree. Nel 2015 ha giocato in WABL Under 18 (15.33 ppg), nel 2016 WABL Under 18  (27 ppg),  nel 2017  SBL Division 1 Man con i Perry Lakes Hawks (13.6 ppg). Nel 2018 ha giocato prima con i Perry Lakes Hawks (State Basketball League) (13.58 ppg) e nella SBL Men (Southern Basketball League) ha vestito la maglia dei Rockingam Flames (7 minuti di media, 2 ppg e 1.45 rpg), e ha fatto parte della selezione Under 20 Australian Junior Championship. Nella scorsa stagione ha giocato da esordiente negli Stati Uniti, con gli universitari del Notre Dame Falcons in Hoio (NCAA) con una media di 10.9 minuti a match (2.17 ppg, 2.14 rpg,  0.52 ast).

Buon rimbalzista, abbina doti di buon tiratore anche dalla media e lunga distanza. Scelto dal Direttore Tecnico Pippo Sidoti per le sue qualità, Hamish arriverà in Italia giorno 1 settembre e dopo le rituali visite mediche si metterà a disposizione dello staff tecnico della ZS Group Messina in  vista del prossimo torneo  di serie C Silver.

La Basket School Messina ringrazia il procuratore Francesco Calvi, dell’Agenzia Mancini, per aver contribuito alla rapida conclusione della trattativa.