MERCATO. Il Castanea conferma Diallo e firma Ponzù Donato

Il Castanea Basket 2010 ha reso noto la prima conferma del roster gialloviola in vista della stagione 2019/2020.

Si tratta di Alu Diallo, uno dei ragazzi maggiormente legati alla società viola. Il Castanea Basket è felice di rinnovare la fiducia al ragazzo che, per il terzo anno militerà nella squadra di serie D. Il ragazzo classe 2000 dopo un’ottima stagione chiusa a 7 punti di media in diciannove gare con un high di 20 punti contro il Cus Palermo era seguito da molte società, alla fine però l’under resta con la formula del prestito al Castanea Basket. Il prodotto del Ganzirri cercherà di dare il massimo, come ha sempre fatto, per riuscire a portare avanti l’ambizioso progetto del Castanea per continuare il percorso insieme, società Castanea Basket coglie l’occasione per ringraziare il Ganzirri Basket ed in particolare Claudio Currò per aver ascoltato il volere del ragazzo.

La dichiarazione di coach Frisenda in merito alla conferma di Alu Diallo: “Abbiamo deciso di aspettare le tempistiche del mercato e partire proprio da lui per onorare la sua decisione ferrea di restare in gialloviola. L’ufficialità del prestito tranquillizza l’intero ambiente che punterà a crescere e migliorarsi, tranquillizza anche il ragazzo che finalmente vede realizzarsi quello che era il suo volere restare al Castanea. Diallo è consapevole che non sarà un anno facile e che si dovrà mettere in gioco ma lo stesso ragazzo si è sempre guadagnato rispetto e minuti importanti e non avrà paura di farlo anche quest’anno“.

Di seguito le prime dichiarazioni del ragazzo e vice capitano del Castanea Basket. “Personalmente questo è il terzo anno consecutivo che gioco nel Castanea Basket, sono felice di poter continuare a far parte di questo progetto. Siamo ormai una famiglia, si prospetta un anno entusiasmante in cui darò tutta la mia disponibilità al fine di poter giungere al nostro obiettivo. Tutti noi crediamo di poter ottenere ottimi risultati“.

Primo movimento in entrata da parte del Castanea Basket 2010 che firma il ritorno in maglia gialloviola del playmaker classe 1991 Fabrizio Donato Ponzù. Nonostante alcune voci che lo davano riconfermato in maglia Savio Messina il ragazzo peloritano si è convinto già i primi giorni di agosto ad accettare la nuova sfida e ritornare in canotta Castanea Basket. La società del presidente Saccà quindi rinnova la cabina di regia e punta molte fiches sul prodotto cresciuto in maglia Fp Sport Messina con la quale disputò la serie C regionale nella stagione 2011/2012.
Cinque anni fa (stagione 2015/16) l’esperienza in Promozione proprio col Castanea Basket prima di un biennio in forza al Cus unime dove si mise in mostra con buoni numeri chiudendo a 10,5 punti di media. Lo scorso anno è stato uno dei punti di forza del Savio Messina, club che è arrivato fino alla finale promozione poi persa contro il Bagheria. Oltre 9 punti di media in quindici partite con l’high di 24 punti messi a segno contro la sua ex squadra, il Cus unime. Adesso la nuova possibilità offertagli dal Castanea Basket che punta sul giusto mix di esperienza e gioventù per ben figurare in serie D.
Questa la presentazione del coach Filippo Frisenda: “Fabrizio ritorna a casa, conosce già l’ambiente giallo viola e sa che lo attende una stagione non facile perchè la differenza di livello tra la Promozione e la serie D è visibile e riscontrabile, abbiamo deciso insieme ai Dr di dare la possibilità al ragazzo di dimostrare finalmente quanto vale, sono sicuro che non mi deluderà ma il massimo dell’impegno e del sacrificio dovranno venire proprio da lui. Lo staff lo supporterà a dovere ed è certo che s’inserirà al meglio nel nuovo team che punta a ben disimpegnarsi“.