MERCATO. IL Cus Catania inserisce Matteo Nardi. Torna Marco Pennisi, confermato coach Guadalupi

La notizia di due “new entry” e una conferma hanno animato il week end del Cus Catania Basket.

La società ha annunciato in queste ore l’arrivo di Matteo Nardi, che si è subito presentato ai tifosi.

Ho iniziato a giocare a 5 anni e sono cresciuto nelle giovanili della squadra del mio paese, ABC Castelfiorentino – ha spiegato giocatore -. Ho fatto tutta la trafila delle giovanili fino ad entrare nel giro della prima squadra in B2 a 15-16 anni. Dopo alcuni anni ho dovuto diminuire il mio impegno cestistico per dedicarmi agli studi ingegneristici prima e al lavoro poi, mantenendo comunque intatta la voglia di basket, che mi ha portato a giocare dalla C alla promozione in Toscana Emilia e Lombardia, cambiando squadra a seconda delle esigenze lavorative. Adesso, essendomi stabilizzato in Sicilia, ringrazio il CUS Catania per avermi dato la possibilità di aggregarmi a questo gruppo

Pochi giorni fa era stato ufficializzato, ancora tramite social, il ritorno al PalaCus di Marco Pennisi. Il giocatore è reduce da anni importanti ad Adrano, dove con la Di Stefano Trasporti ha dimostrato tutta la propria verve.

Ed infine la conferma di coach Giuseppe Guadalupi, che ha così commentato la sua permanenza nella panchina etnea.

Sono entusiasta della conferma alla guida della prima squadra. L’intento del Cus è quello di contribuire alla crescita dei giovani del vivaio dando loro tanto spazio, come nella cultura cestistica del Cus. Vogliamo far divertire i nostri tifosi, migliorando il percorso dello scorso anno“.

Tra i confermati nel rostro 2019-2020 della formazione etnea ci sono anche Federico Lo Faro, Eugenio Cuccia, Gabriele Vasta, Lorenzo Corselli, Edoardo Di Mauro, Diego Fichera.