MERCATO. Il play Selene Grilli approda all’Alma Patti. Buzzanca e Lombardo determinanti per il sì

Selene Grilli

Primo colpo di mercato dell’Alma Basket Patti per la stagione 2019/2020. Dopo la conferma di Martina Lombardo il club del presidente Attilio Scarcella si è assicurato le prestazioni sportive di Selene Grilli, playmaker classe 1999.

Cestisticamente è cresciuta nell’Azzurra Orvieto, dove ha iniziato dal minibasket, passando per le giovanili, fino all’esordio, a quindici anni, in A1 e le successive stagioni, di cui ancora una in A1 e tre in A2. Selene, prima si è guadagnata qualche minuto in A1, conquistando poi minutaggi sempre più importanti in A2, fino ad essere nello starting five nella scorsa stagione.
Ha partecipato al progetto Azzurrina e al Trofeo delle Regioni. Con le giovanili (Under 20) ha raggiunto per due anni consecutivi le finali nazionali di categoria, arrivando tra le prime otto squadre in Italia.
Ho deciso di accettare la proposta dell’Alma basket – ha detto – perché mi é piaciuto l’entusiasmo di coach Mara Buzzanca che mi ha parlato di un progetto ambizioso e di una squadra che punta alla promozione. Inoltre si é dimostrata una persona disponibile che mi ha aiutata a superare le mie perplessità legate alla distanza da casa”.

A Patti Selene ritroverà una compagna di squadra. “Importante per la mia decisione – ha aggiunto – é stata anche Martina Lombardo con cui ho giocato ad Orvieto, che mi ha parlato dMell’Alma, dei suoi sostenitori e dell’ambiente in maniera assolutamente positiva. Verrò a Patti con l’obiettivo di fare bene, di mettermi a disposizione della squadra e decisa a dare il mio contributo per il raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla società”.