MERCATO. ZS Group Messina, la quinta conferma è il capitano Cristiano Scimone

Cristiano Scimone

In attesa di conoscere la data ufficiale d’inizio della nuova stagione agonistica, la ZS Group Messina prosegue il lavoro di allestimento del roster che affronterà il prossimo campionato di Serie C Silver. I dirigenti peloritani, in sinergia con lo staff tecnico, com’è noto, puntano alla riconferma del gruppo che ben si è disimpegnato nella scorsa stagione. In quest’ottica arriva la quinta conferma, quella del capitano degli scolari Cristiano Scimone, play/guardia di 185 cm e 70 kg, nato a Messina il 27 luglio del 2000.

Una conferma, quella di Scimone, frutto di un continuo processo di crescita che ha visto la guardia messinese migliorare di stagione in stagione e conquistare sempre maggiore spazio nelle rotazioni della squadra. Inoltre, la sua umiltà e lo spirito di sacrificio hanno contribuito a farne uno dei punti fermi del roster peloritano. Anno dopo anno, Cristiano si è guadagnato la stima e la fiducia della Società, mettendosi al servizio del gruppo sia fuori che dentro il campo. Dai 33 punti realizzati in 16 presenze nella stagione 2017/18 (1.3 ppg), è passato a 123 punti in 25 gare (4.92 ppg) della stagione successiva. Nello scorso torneo è sempre stato utilizzato e in 22 partite ha messo a segno 164 punti (7.5 ppg) con un best di 25 punti realizzati nel match casalingo con il Giarre. Proveniente dall’Asd Basket Life Messina, Scimone, cresciuto nel settore minibasket dell’Amatori Messina, in precedenza ha giocato con la Stella Azzurra Roma e con la Lido di Roma Basketball Academy, formazione con cui ha esordito in serie D Regionale. Per lui 3 presenze e 15 punti realizzati (5 ppg).

Alla quarta stagione consecutiva con la canotta della Basket School Messina, Cristiano Scimone, nonostante i suoi venti anni, sarà il giocatore con la maggiore militanza con i colori giallorossi: “Per il quarto anno consecutivo la Basket School ha deciso di darmi fiducia. Sono grato alla società in tutte le sue componenti e ai coach Pippo Sidoti e Francesco Paladina, per aver ancora una volta creduto in me.

L’anno scorso siete stati protagonisti di un ottimo campionato, che sappiamo tutti come si è concluso… ”Lo stop forzato della scorsa stagione non l’abbiamo digerito, stavamo facendo un girone di ritorno strepitoso e avremmo detto la nostra ai playoff. Purtroppo è andata così, ma adesso siamo pronti a ripartire più carichi che mai”.

Quali sono i vostri obiettivi e con quale spirito affronterete il prossimo campionato? “Lo sforzo compiuto dalla dirigenza nel riconfermare quasi per intero il roster dello scorso anno la dice lunga su quali siano i nostri obiettivi. Abbiamo una gran voglia di giocare a basket, di rivederci, di stare insieme e fare gruppo dentro e fuori dal campo. È questa la nostra forza e sono convinto che si sentirà parlare di noi nel prossimo torneo”.