Mercoledì è tempo di derby tra Trapani e Agrigento, le parole di Cagnardi e Ambrosin

Lorenzo Ambrosin

La Fortitudo Agrigento mercoledì 15 gennaio affronterà Trapani. La partita è valevole per la 18esima giornata del campionato di serie A2, Ovest. Il derby si disputerà al PalaConad di Trapani, palla a 2 alle 21:00.

Hanno presentato la gara coach Devis Cagnardi e Lorenzo Ambrosin.

Devis Cagnardi: “Arriviamo al derby di Trapani con la consapevolezza di doverci esprimere al meglio per poter essere competitivi contro una squadra in grande ascesa e tecnicamente guidata molto bene. La partita vinta contro Treviglio ci ha confermato la bontà del lavoro svolto ma anche alcune mancanze che vogliamo e dobbiamo eliminare dal nostro gioco. Il derby è una partita bellissima da giocare e faremo di tutto per rendere i nostri tifosi orgogliosi di noi”.

Lorenzo Ambrosin: “L’atmosfera che regala un derby è speciale. Sono partite dove ovviamente devi dare qualcosa in più per vincere. Per potere affrontare una sfida dopo tre giorni, servono energie nuove. Trapani è un avversario tosto, lo conosciamo abbastanza bene. Contro di loro abbiamo perso in casa nostra. Vogliamo riscattarci e per farlo serve la migliore Fortitudo Agrigento. Le nostre migliori vittorie le abbiamo costruite grazie ad una difesa solida che ha dato ma forte all’attacco, dobbiamo ripartire da lì. Serve lucidità dal primo fino all’ultimo minuto, contro Trapani non dobbiamo perdere il ritmo è una squadra che ti fa pagare caro tutto. Soprattutto i cali di concentrazione. Io sono carico e sto bene, voglio regalare un derby ai miei tifosi”.