“Mi auguro e sono certo che Lega, che tutela gli interessi di tutte le squadre italiane”. Così il presidente Mantia del Green Basket Palermo

La nota pubblicata sui social dalla società palermitana mette l'accento sulle "geografie" del Girone B

Fabrizio Mantia

Il Consiglio Federale, riunitosi giorno 15 a Roma, ha diramato la composizione dei gironi della prossima Serie B Old Wild West 2022/23.

Green Basket Palermo è stato inserito nel Girone B, insieme alle squadre lombarde, venete, friulane e calabresi.

Derby con Orlandina Basket e Virtus Ragusa.

“Sembra che si aspetti il Green per sperimentare formule con squadre del nord – il commento del presidente biancoverde, Fabrizio Mantia -. Con questa battuta tra il serio e il faceto devo dire che mi auguro e sono certo che Lega, che tutela gli interessi di tutte le squadre italiane, metta in atto quel fondo perequativo che in parole povere tende a dare un rimborso per quelle società che percorreranno l’Italia tutta intera, a differenza di altre, vedi le laziali, che avranno trasferte abbastanza agevoli in termini economici e quindi possono risparmiare un bel po’ di soldi. Ecco perché è fondamentale il fondo perequativo”.

 

Questo il girone completo:

Girone B – Bergamo Basket 2014, Brianza Casa Basket 2022 Bernareggio, Orlandina Basket Capo d’Orlando, Pallacanestro Crema, Aurora Basket Desio, Virtus Lumezzane, Basket Mestre 1958, Falconstar Monfalcone, Pallacanestro Orzinuovi, Unione Basket Padova, Virtus Basket Padova, Green Basket Palermo, Virtus Kleb Ragusa, Pall. Viola Reggio Calabria, Rucker Sanve San Vendemiano, Pallacanestro Vicenza 2012.