Msg Global Amatori Messina inizia la C Silver con la vittoria nel derby contro il Savio

Migliorato in palleggio in Msg Global Amatori Basket Messina - Savio Messina

Successo all’esordio per l’msg global Amatori Messina nel torneo di
serie C Silver. Gli atleti nero-arancio ritrovano il ripescato Savio
Messina contro cui avevano conquistato la salvezza nella scorsa stagione
e conquistano i primi due punti del torneo.
L’Amatori, orfana di coach Anselmo per via di una giornata di
squalifica rimediata nella scorsa stagione sulla panchina del Real
Basket Agrigento, è guidata in panchina dall’eterno Mario Maggio.
Il quintetto di partenza è composto dal ritrovato Ferrarotto,
Migliorato, Ala Diallo, Mancasola e Faye, manca il giovane Criscenti,
vittima di un grave infortunio rimediato durante il precampionato.
Pronti, via. L’inizio del match è di marca Domenico Savio, con
l’Amatori frenata da meccanismi di gioco non ancora del tutto oliati e
da basse percentuali al tiro. Il punteggio al termine del primo quarto
(6-15) la dice lunga sulla bassa produzione offensiva mostrata nei primi
10 minuti dai padroni di casa. L’ingresso di Irrera, Casablanca e Spanò,
che nonostante la giovane età rappresentano tre autentiche bandiere
della squadra nero-arancio, dona a coach Maggio una rinnovata
prolificità, e anche il PalaTracuzzi, pian piano, si accende. Ferrarotto
buca la retina avversaria con continuità, e cosi a quattro minuti dalla
fine del primo tempo arriva il vantaggio casalingo sul 30-28. Sono bravi
gli ospiti, piuttosto precisi nei primi 20 minuti (15/30 dal campo), a
riportarsi sopra ed andare negli spogliatoi in vantaggio 34-41.
Nel secondo tempo l’Amatori torna sul parquet con rinnovato piglio e
una intensità difensiva lontana parente di quella del primo tempo; la
prestazione nella propria metà campo del quintetto Ferrarotto,
Migliorato, Casablanca, Mancasola, Spanò è clamorosa, tanto da
costringere gli ospiti nella terza frazione solamente ad un 1/13 dal
campo e soli 5 punti complessivi. Il punteggio a 10 minuti dal termine
recita 50-46, l’esito dell’incontro è ancora tutt’altro che prevedibile.
Nell’ultimo quarto Ferrarotto, ex serie B con Costa d’Orlando e
Torrenova, è un’autentica furia sui due lati del campo. Il playmaker,
MVP di serata, sigla una serie di palle recuperate e canestri mortiferi
per gli avversari, che dopo qualche minuto permettono all’msg global di
chiudere la pratica e gestire i minuti finali con maggiore serenità, il
match si chiude sul 69-56. Prestazione maiuscola del già citato
Ferrarotto, il cui tabellino è costellato da 26 punti con 9/20 dal
campo, 6/8 ai liberi, 8 rimbalzi e 4 rubate, per una valutazione
complessiva di 25. In doppia cifra anche Spanò (13 + 9 rimbalzi) e
Diallo (10), solido il contributo di Mancasola, 9 punti a segno con due
triple segnate in momenti chiave dell’incontro.
Buona dunque la prima per la msg global Amatori Messina. Casablanca e
compagni saranno adesso attesi il 23 Ottobre alle 17.30 per una
trasferta impegnativa in casa del Cus Palermo. In programma per questa
data il grande ritorno sulla panchina messinese di coach Anselmo.

msg global Amatori Messina – Savio Messina 100-64

msg global Amatori Messina: Panarello, Ferrarotto 26, Diallo 10, Faye
2, Criscenti F. ne, Casablanca 5, Cuscinà ne, Spanò 13, Mancasola 9,
Migliorato 1, Irrera 3, Peditto ne.
Allenatore: Maggio.

Savio Messina: Janic 19, Kobylinsky 12, Bonanno 6, Keita 12, Runci 4,
Trischitta 3, Riparante, Labella, Vaccarella, Cameroto.
Allenatore: Pati.

Parziali: 6-15, 28-26 (34-41), 16-5 (50-46), 19-10(69-56).

Arbitri: Carlo D’Amore e Federico Randazzo di Messina
(ME).