Oggi pomeriggio il secondo test stagionale della Pallacanestro Trapani. Fermo ancora Mays

Julio Trovato
Julio Trovato, dg Pallacanestro Trapani

Nella giornata di oggi la Pallacanestro Trapani affronterà il secondo test stagionale. Alle ore 18.00, infatti, al Pala Moncada di Porto Empedocle si disputerà un’amichevole tra i padroni di casa della Fortitudo Agrigento e i granata di coach Ducarello. Nella mattinata è prevista una sessione di tiro (ore 10.30), prima del trasferimento a Porto Empedocle.

I CONVOCATI

Per la trasferta di Agrigento confermata l’assenza di Keddric Mays, ancora a riposo a causa del taglio a un piede rimediato accidentalmente la scorsa settimana. Le condizioni di Mays e la tempistica del suo reintegro nel gruppo saranno esaminate nei prossimi giorni dallo staff medico.

Da valutare anche l’impiego di Massimo Chessa, alle prese con un lieve affaticamento al ginocchio sinistro. L’utilizzo di Chessa, che farà comunque parte della lista dei convocati, sarà valutato nelle ore immediatamente precedenti al match dallo staff tecnico.

Ecco, pertanto, la lista dei convocati:

Andrea Renzi, Claudio Tommasini, Giorgio Costadura, Mirko Gloria, Massimo Chessa, Mattia Molteni, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Demián Filloy, Taylor Griffin, Davide Fontana.

Julio Trovato (amministratore delegato Pallacanestro Trapani): “La nostra squadra inizia già a confermare l’idea di versatilità con cui era stata concepita in sede di costruzione del roster. L’esordio a Palermo è stato senza dubbio positivo. Adesso, attendiamo delle risposte dai test che sosterremo nel prossimo futuro. Tutti abbiamo voglia di fare e mostrare da subito di che pasta siamo fatti, ma dobbiamo essere intelligenti abbastanza da non avere fretta. I giocatori fanno vedere ogni giorno, anche in allenamento, di essere concentrati e ricettivi rispetto alle indicazioni impartite dal coach: dobbiamo solo saper aspettare e avere fiducia nel nostro lavoro”.