La Passalacqua riparte, buona vittoria contro Umbertide

Ragusa festeggia la vittoria contro Umbertide
Ragusa festeggia la vittoria contro Umbertide

Ottima prestazione della Passalacqua Spedizioni Ragusa che batte Umbertide con il punteggio di 63-46 al termine della settimana probabilmente più dura della sua storia, segnata dall’esonero di Nino Molino e l’arrivo di Gianni Lambruschi. Le ragusane sono apparse più disinvolte, nonostante nel primo quarto abbiano subito il buon inizio di Umbertide. Le padrone di casa hanno poi scavato il solco partendo bene nella seconda frazione, affidandosi alle triple di Camille Little e alla maggior iniziativa offensiva di Chiara Consolini, per condurre poi le restanti frazioni di gioco. La formazione iblea ha messo in campo anche una ritrovata buona difesa e solidità a rimbalzo.
La “nuova” Passalacqua Spedizioni inizia bene questo nuovo ciclo, da sottolineare ad inizio partita più di uno striscione dedicato all’ex coach Molino, la cui gestione è rimpianta da alcuni tifosi.

Per la siciliana Ilaria Milazzo, schierata da coach Serventi, 15 punti in questo incontro

Passalacqua Spedizioni Ragusa – Umbertide 63-46

Ragusa: Consolini 8, Gorini 4, Valerio, Erkic 4, Ngo Ndjock ne, Gonzalez 7, Sorrentino ne, Nadalin 7, Little 33, Brunson 8, Micovic 5. All.: Lambruschi

Umbertide: Tivkic 7, Dell’Olio, Cabrini 4, Moroni 5, Milazzo 15, Simmons 6, Boni, Fusco, Agunbiaque 12, Mirkovic. All.: Sarventi

Parziali: 16-16, 34-27, 50-32

Arbitri: Capotorto, Raimondo, Pecorella