Pallacanestro Trapani alla prova Casale, coach Parente: “In trasferta sarà più dura”

Daniele Parente Foto Joe Pappalardo Trapani

Si è svolta questo pomeriggio, con inizio alle ore 17.00, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Conad, la conferenza stampa pre-gara della 2B Control Trapani. E’ stata presentata la partita contro Casale Monferrato, valida per la ottava giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente.

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “Casale è sicuramente la squadra più costante del campionato, allenata molto bene da un coach che da anni si dimostra essere al top della categoria. Casale è una squadra lunga, tosta, che fa della forza fisica e dell’atletismo la sua arma vincente, soprattutto in casa. Amano correre in transizione ma possono farti male in tante maniere, sarà un test molto difficile per la nostra difesa. Non pensiamo alle tre sfide in otto giorni ma pensiamo una partita alla volta. L’approccio dipenderà dal nostro grado di concentrazione, ci vorrà molta pazienza, soprattutto in attacco, perché dovremo reggere il loro urto e dovremo avere la forza mentale di capire il ritmo della partita. Siamo vogliosi di capire a che punto è il nostro percorso di crescita, all’andata riuscimmo a produrre una grande partita ma in trasferta sarà un’altra cosa perché Casale è una squadra che non molla mai. La reazione della squadra ai momenti di difficoltà è sempre stata positiva ma il difficile è riuscire a far capire che il momento giusto per alzare l’asticella è proprio quando le cose vanno bene”.