Pallacanestro Trapani perso per i “dettagli” contro Biella

Andrea Renzi contro Casale

Parziali: (18-28, 24-23, 18-14, 25-23)

2B Control Trapani: Rotnei Clarke 19 (2/4, 5/8), Andrea Renzi 18 (9/17, 0/0), Cameron Ayers 12 (3/5, 2/6), Rei Pullazi 11 (3/6, 1/2), Federico Miaschi 8 (1/3, 2/4), Marco Mollura 7 (2/4, 1/3), Erik Czumbel 6 (0/0, 1/2), Roberto Marulli 3 (0/0, 1/2), Curtis chinonso Nwohuocha 1 (0/2, 0/0), Giorgio Artioli ne, Giorgio Lamia ne, Marko Dosen ne.

Allenatore: Daniele Parente.
Assistente: Fabrizio Canella.

Edilnol Biella: Deshawn Sims 29 (11/13, 2/2), Lorenzo Saccaggi 20 (7/9, 1/2), K.t. Harrell 19 (4/9, 1/4), Carl Wheatle 8 (1/1, 1/5), Michele Antonutti 8 (1/4, 0/3), Albano Chiarastella 2 (1/2, 0/1), Matteo Pollone 2 (1/1, 0/0), Federico Massone 0 (0/0, 0/0), Obinna Nwokoye 0 (0/0, 0/0), Francesco Stefanelli 0 (0/0, 0/0)

Allenatore: Michele Carrea
Assistente: Walter Santarossa, Francesco Viola.

Arbitri: Masi, Ferretti, Meneghini.
Media: Diretta live streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102.0, 100.1, 95.5 Mhz).
Spettatori: 1200 circa.

TRAPANI. Al PalaConad la Edilnol Biella batte i granata 85-88. Nulla da fare per la truppa di Parente che perde un’importante sfida in chiave playoff. Biella parte forte e, all’intervallo, è sopra di 9 lunghezze (42-51). Dopo un terzo quarto interlocutorio, nell’ultima frazione i granata portano a termine la rimonta e riescono a portarsi anche in vantaggio a 3’30’’ dalla fine. Nella roulette dei tiri liberi, però, Biella è molto precisa e Trapani molto fallosa ed il finale premia i piemontesi. Tra i singoli segnaliamo la prestazione monstre di Sims, autore di 29 punti.

1°Quarto: Coach Parente schiera il quintetto formato da Clarke, Miaschi, Ayers, Pullazi e Renzi. Carrea risponde con Harrel, Saccaggi, Wheatle, Chiarastella e Sims. I primi due canestri sono di Sims ma Renzi risponde due volte dalla media. Chiarastella segna in penetrazione prima della tripla di Sims e del jump di Saccaggi (4-11). Miaschi interrompe il break con un 2 canestri dalla lunga distanza prima dei canestri di Sims e Harrell (10-15). Harrell conclude un 2+1 prima della tripla di Clark e del canestro da sotto di Renzi (15-20). Dopo i 2 liberi di Antonutti e Wheatle, Nwohuocha fa 1/2 dalla lunetta (16-24). Prima della fine del periodo c’è tempo per 4 tiri liberi di Antonutti e per la penetrazione di Clarke: 18-28 al 10’.

2°Quarto: Clarke colpisce dalla lunga distanza prima che Sims realizzi un tiro libero. Ayers segna da 3 ma Saccaggi va a bersaglio 2 volte in transizione: 24-31 a 8’ dal termine e time out per coach Parente. Pullazi segna dai 6 metri prima della tripla di Czumbel: 29-33 sospensione per coach Carrea. Sims, Wheatle e Saccaggi colpiscono in penetrazione: 29-39 e time out per Parente a 5’ dal termine. Clarke realizza in penetrazione ma Sims mette dentro una bomba (31-42). Clarke va ancora a segno dai 6.75 prima del jump dalla media di Ayers (36-42). Sims segna da sotto prima della tripla di Clarke. Botta e risposta da 3 fra Clarke ed Harrell prima del contropiede di Saccaggi: 42-51 al 20’.

3°Quarto: Sims segna due volte dalla media prima del tap-in di Renzi e del canestro da sotto di Pullazi (46-55). Dopo il 2/2 dalla lunetta di Saccaggi, Ayers segna dalla media e Miaschi in contropiede: 50-56 a 6’ dalla fine e sospensione per coach Carrea. Sims realizza 4 punti in fila prima della tripla di Ayers. Sims corregge a canestro ma Pullazi realizza 5 punti di fila (58-62). Wheatle segna da oltre l’arco prima del canestro dalla media di Ayers: 60-65 al 30’.

4°Quarto: Marulli segna dalla lunga distanza prima del long-two di Mollura che vale la parità a quota 65. Mollura mette la bomba del 68-65. Sims e Saccaggi riportano in vantaggio Biella (68-69) prima del canestro di Renzi. Antonutti segna dai 6 metri prima del canestro di Renzi (72-71). Altri 2 canestri consecutivi di Renzi portano Trapani sul 76-71 ma Saccaggi accorcia con un 2+1 (76-74). Renzi e Czumbel siglano l’80-74: time out per coach Carrea a 3’33’’ dalla fine. Harrell conclude un 2+1 prima della tripla di Saccaggi che vale la parità a 2’30’’ dal termine: 80-80 e time out per coach Parente. Dopo il tiro libero di Saccaggi, Mollura realizza in penetrazione e Czumbel fa 1/2 dalla lunetta (83-81). Harrell pareggia prima del libero di Wheatle: 83-84 a 1’10’’ dalla fine. Harrel, dalla lunetta, firma il +3 per Biella a 12’’ dalla fine: 83-86 e sospensione per coach Parente. Pullazi segna 2 liberi: 85-86 e time out per Carrea quando mancano 9’’. Harrel mette dentro 2 liberi: 85-88 e sospensione per Parente a 7’’ dalla fine. Trapani non segna, termina 85-88.

DICHIARAZIONI

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “Non sono contento dei primi due quarti perche abbiamo avuto un approccio sbagliato e siamo rimasti a contatto solo grazie a Clarke. Nella seconda parte di gara l’abbiamo rimessa in piedi mettendo in atto il piano partita preparato. Nel finale è successo un po’ quello che non ti aspetti perché abbiamo sbagliato troppi liberi (6/15 alla fine) nonostante fino ad oggi eravamo la squadra con la più alta percentuale ai liberi del girone. In una partita punto a punto, dopo aver regalato due quarti, abbiamo perso per dei dettagli: dobbiamo imparare da questa lezione.”.

Michele Carrea (coach Edilnol Biella): “E’ stata una bella partita perché ha avuto diversi momenti importanti. Nei primi due quarti abbiamo attaccato bene ma abbiamo preso troppi canestri da Clarke e poi, nella seconda parte, troppi post up da Renzi. Nel finale è diventata una partita strana perché eravamo senza Sims (uscito per falli) ma i ragazzi hanno sopperito alla grande. Per noi era una partita fondamentale e torniamo a casa contentissimi per questa vittoria che ci fa fare un passo avanti decisivo in chiave playoff”.