Paolo Di Stefano della Vigor Santa Croce si aggiudica il premio Battaglia

Paolo Di Stefano
Paolo Di Stefano

Un altro importante riconoscimento per il settore giovanile della Vigor: Paolo Di Stefano, classe ’99, si è aggiudicato, nell’ambito del premio “Rosario Battaglia”, il IX Oscar del Basket Ibleo. Il figlio del coach, grande protagonista durante il 2015 con gli Under 19 e la prima squadra, ha ritirato il prestigioso riconoscimento a Scicli, durante l’evento che si è tenuto al tensostatico di Jungi. Tra i vari atleti appositamente segnalati dalle varie società di basket della provincia di Ragusa, Di Stefano è quello che si è maggiormente contraddistinto: “Fortemente appassionato della disciplina della pallacanestro – si legge nella motivazione – possiede buona padronanza dei fondamentali e del tiro in particolare. Riesce ad aggregarsi con facilità all’interno del gruppo e ad essere, per il suo carisma e la sua personalità, un uomo spogliatoio. Ha giocato a Ragusa con la Pegaso. E’ stato selezionato per far parte della rappresentativa siciliana della PGS Catania, vincendo con questa, il titolo europeo di categoria ai giochi di Torino nell’anno sportivo 2015-16. Nell’anno sportivo 2014/2015 è stato uno degli artefici della promozione della Vigor Santa Croce nella serie C Nazionale”. Il premio “Rosario Battaglia”, così come tutta la manifestazione che ne fa da contorno, è dedicata al giovane atleta della Ciavorella Scicli prematuramente scomparso in un incidente stradale.