Paride Giusti esalta Canicattì, battuta nettamente Gravina

Canicattì - Sport è Cultura Patti
Canicattì al time out

Vittoria più meritata per la Virtus Basket Canicattì di Beto Manzo. Un match a senso unico quello giocato contro lo Sport Club Gravina, che ha comunque provato a tener testa agli avversari. Per i padroni di casa un Paride Giusti stratosferico, autore di 35 punti personali, di cui 25 imposti solo dopo 20′ di gioco.

Virtus Canicattì – Sport Club Gravina 84-64

Canicattì: Uka M., Giusti 35, Bosco, Brancato2, Colica 7, Uka E. 4, Manzo 5, Garner 15, Spampinato 13, Portannese 2. All.: Humberto Manzo

Gravina: La Mantia 9, Sortino 5, Barbera 9, Verzì 2, Paglia, Spina 13, Ilic 4, Genovesi, Livera 12, Consoli 10. All.: Giuseppe Marchesano