Passalacqua Ragusa pronta ad un esordio tosto in Eurocup. Formica: “Vogliamo imporre il nostro gioco”

La Passalacqua Spedizioni Ragusa
La Passalacqua Spedizioni Ragusa (ph. Alessio Mauro)

La Passalacqua Ragusa è partita ieri direzione Ungheria per iniziare una nuova stagione (la seconda) di Eurocup Women. Viaggio lungo per raggiungere la City Gym Sportcsarnok, “arena” in

Alessandra Formica al tiro contro Ivana Tikvic
Alessandra Formica al tiro contro Ivana Tikvic

cui la squadra di coach Gianni Recupido si è allenata comunque stamane per rifinire la preparazione alla palla a due prevista contro le magiare del Ksc Szekszard. “Ci siamo allenate solo stamattina perché ieri siamo arrivate tardi – ha spiegato la pivot siciliana Alessandra Formica il viaggio è stato lungo. Abbiamo visto i loro giochi, cercando di preparare degli accorgimenti tattici in base ai concetti che le nostre avversarie esprimono e in base alle loro caratteristiche principali. Nel loro roster c’è un ex Ragusa, Maja Erkic, una giocatrice che in Italia ha fatto molto bene, ma non ci fermeremo alle individualità delle loro singole per andare fino in fondo a questa partita. A questo livello è impossibile non pensare all’intero gruppo. E’ certo che loro sono molto forti – ha continuato Formica – hanno sfiorato l’accesso all’Eurolega, ma anche noi siamo una buona squadra è vogliamo esordire al meglio.  E’ chiaro che in uno o due giorni non è possibile preparare partite come queste, giocare in Eurocup comporta pochi allenamenti e soprattutto non poter conoscere a 360° il tuo avversario. Giocheremo per imporre il nostro gioco, soprattutto attraverso la difesa, che è il nostro punto forte“.

L’esordio della Virtus Eirene Ragusa in Eurocup 2017/2018 è previsto per le ore 18:00, attraverso questo link sarà possibile seguire la gara.