Playoff C Silver. Qui Green Basket: tutti gli impegni della Fase Nazionale, date e orari

Il Green Basket al PalaMangano
Il Green Basket al PalaMangano

La società Green Basket comunica che in questi giorni, grazie alla grande disponibilità e cordialità di ogni formazione coinvolta, è stato definito il calendario ufficiale della prossima Fase Nazionale, che metterà in palio la Serie B.

Com’è noto, la Fase Nazionale del campionato di C Silver si articola in tre gironi all’italiana da quattro squadre. La prima classificata accede direttamente in B, la seconda si qualifica a una nuova tornata di spareggi, dal 16 al 18 giugno, in campo neutro. La fase a gironi si svolge dal 7 maggio all’11 giugno: il Green è inserito nel gruppo C con Basketball Lamezia, Udas Cerignola e Janus Basket Fabriano.

Proprio da Fabriano inizierà domenica 7 maggio la missione per la B, quando alle ore 18 al PalaGuerrieri la formazione di coach Marco Verderosa affronterà la formazione marchigiana. La prima al PalaMangano è prevista per il 14 maggio: i palermitani affronteranno l’Udas Cerignola, alle ore 19.30. La società ha infatti deciso, di comune accordo con le formazioni ospiti di posticipare l’inizio delle partite al PalaMangano, per garantire la minor incidenza possibile del fattore climatico (nella fattispecie il caldo palermitano di maggio-giugno) per spettatori e soprattutto atleti. Al PalaMangano verrà disputata anche la gara del 21 maggio, tra Green Basket e il Basketball Lamezia, sempre alle ore 19.30. Si tornerà in trasferta domenica 28 maggio, a Lamezia Terme, alle ore 18 al Palazzetto “Alfio Sparti” il match che inaugurerà il girone di ritorno. Il 4 giugno, l’ultima partita della stagione al PalaMangano, alle ore 19.30 contro la Janus Basket Fabriano. La fase a gironi si chiuderà col caldissimo match dell’11 giugno, quando al PalaDiLeo di Cerignola il Green sfiderà l’Udas alle ore 19.30, anche qui un orario scelto per evitare la canicola di giugno: se sarà l’ultima sfida della stagione, o il Green dovrà continuare la sua missione verso la B, lo decideranno i verdetti del campo.

La società del Green Basket ringrazia le altre formazioni impegnate nella Fase Nazionale per la collaborazione mostrata in questi giorni nel trovare le migliori soluzioni logistiche per lo svolgimento degli incontri, al fine di garantire il miglior piano possibile per una Fase Nazionale che, per tutte le organizzazioni coinvolte, è un importante banco di prova nella speranza di confrontarsi, un giorno, con la categoria superiore.