PROMOZIONE. La Mens Sana Mascalucia riparte, la scelta dei ’98: da svincolati ripartono comunque dalla maglia giallo-blu

Mens Sana Mascalucia
Mens Sana Mascalucia

La Mens Sana Mascalucia riparte.

Dopo la scorsa stagione, che ha regalato alla società catanese grandi soddisfazioni a livello giovanile (vittoria in under 20, secondo posto under 15, vittoria nel campionato under 14) e qualche delusione a livello senior, quest’anno riparte con più entusiasmo di prima.

Queste le parole del responsabile della società, Gabriele Giorgianni, “Affronteremo un campionato per noi nuovo (Promozione ndr), ma era giusto ripartire e porre le basi per modellare un gruppo che sicuramente sarà la colonna portante dei prossimi anni. Non sarà facile, ma i ragazzi ci hanno dimostrato negli anni di andare oltre i propri limiti. Siamo molto soddisfatti della scelta dei ’98, che quest’anno svincolati, hanno deciso di restare con noi e di rimettersi in gioco per cui potremo contare su Salvo Pappalardo, dominante sotto canestro e uomo spesso decisivo sia nelle giovanili che in prima squadra; Giuliano Zafarana, grandissimo play da anni nella nostra squadra e punto di riferimento per tutti; Marco Puglisi, il play/guardia velocissimo, gran tiratore e idolo di tutto il settore giovanile; Khalil Arfaoui, il pivot che migliora ogni anno di più ; Vincenzo Ferrara, il capitano di mille battaglie. A loro si uniranno gli altri ragazzi del gruppo und20 e faranno capolino in prima squadra i ragazzi del 2003, in attesa dei promettenti 2004 Floridia e Lizzio. A questo gruppo aggiungeremo un lungo e un esterno che stiamo cercando. Ovviamente valuteremo anche se ci saranno ragazzi under dal 2000 in giù che vogliano mettersi in mostra Al momento il roster è composto: Pivot: G.Pappalardo (99),Arfaoui (98), XXX Ali: S.Pappalardo(98), Costanzo (99), Battiato (99), T.Finocchiaro (03) Guardie: E.Pappalardo (99), Puglisi (98) F.Finocchiaro (01) ,Ridolfo (03) , XXX Play: Zafarana(98), Ferrara (98), La Piana (03) Questo per quanto riguarda la prima squadra, a breve daremo novità anche per il settore giovanile che ovviamente verrà potenziato“.