Qui Trapani, la cronaca della vittoria nel derby contro Agrigento

Federico Massone

All’esordio stagionale il calendario presenta subito il derby di Sicilia che, tra le mura amiche del Pala Auriga di Trapani, viene conquistato dai padroni di casa che vincono 78-74. Partita sempre in equilibrio per 40’ con entrambe le squadre che hanno profuso il massimo dello sforzo. In un finale di partita alla pari, le 2 palle recuperate da Massone hanno fatto la differenza. Per i granata ben 5 giocatori in doppia cifra.

1°Quarto: Il primo canestro è di Carter ma Agrigento va a segno con la tripla di Grande. Carter realizza per il -1 dopo i 2 tiri liberi di Marfo. 1/2 di Francis dalla lunetta ma Trapani risponde con 4 punti consecutivi di Mollura. Ambrosin concretizza un 2+1. Romeo realizza in penetrazione. Tsetserukou da sotto e Marfo chiudono la frazione sul 18-17. 

2°Quarto: Si inizia con un tiro libero di Costi prima della penetrazione di Romeo. 7 punti consecutivi di Ambrosin ma Trapani risponde con la tripla di Massone ed il 2+1 di Carter. Triple di Dieng e Jenkins. Due tiri liberi a testa di Francis, Marfo e Dieng. Tsetserukou da sotto e 2+1 di Grande (37-34). Costi segna un long two a cui segue la tripla di Jenkins. 2 liberi di Marfo. La tripla di Grande e la penetrazione di Massone chiudono la frazione sul 42-41.

3°Quarto: Si inizia col canestro di Ambrosin e la tripla di Francis prima della penetrazione di Guaiana. Canestro di Marfo da sotto. Mollura dal post basso e Ambrosin da sotto. Tripla di Guaiana e Francis. Guaiana da sotto su assist di Mollura. 5 punti di Ambrosin. Tsetserukou realizza da sotto. Grande conclude in penetrazione. Tripla di Dieng e time out per Agrigento. Tsetserukou va a bersaglio da sotto: 60-60 al 30’.

 

4°Quarto: Romeo segna in penetrazione. 4 punti di Ambrosin a cui seguono 4 punti di Tsetserukou. Negri va a segno in contropiede: 66-66 a 5’ dal termine. Contropiede con 2 rubate di Massone. 4 punti consecutivi di Francis. Canestro di Massone: 72-70. Massone mette 2 liberi. Botta e risposta fra Francis e Romeo. Penetrazione vincente di Francis (76-74). Palla conquistata da Mollura che da terra serve un assist per Massone che si invola in contropiede. Il finale è 78-74.

2B Control Trapani vs Moncada Energy Group Agrigento: 78-74

Parziali: (18-17, 24-24, 18-19, 18-14)

2B Control Trapani: Federico Massone 17 (5/8, 1/3), Kiryl Tsetserukou 13 (5/6, 0/0), De’riante Jenkins 10 (2/5, 2/4), Omar Dieng 10 (1/2, 2/7), Gabriele Romeo 10 (5/11, 0/2), Myles Carter 7 (3/6, 0/0), Vincenzo Guaiana 7 (2/4, 1/1), Marco Mollura 4 (2/7, 0/1), Salvatore Basciano 0 (0/0, 0/0), Giovanni Minore 0 (0/0, 0/0), Martin Kovachev 0 (0/0, 0/0), Veljko Dancetovic 0 (0/0, 0/0)

Allenatore: Daniele Parente.

1º Ass.: Alex Latini.

 

Moncada Energy Group Agrigento: Lorenzo Ambrosin 26 (7/9, 2/5), Daeshon Francis 17 (4/4, 2/4), Alessandro Grande 14 (2/8, 3/6), Kevin Marfo 10 (2/6, 0/0), Cosimo Costi 4 (1/2, 0/1), Matteo Negri 2 (1/3, 0/1), Mait Peterson 1 (0/2, 0/0), Albano Chiarastella 0 (0/2, 0/2), Thomas Fernandez 0 (0/0, 0/0), Luca Bellavia 0 (0/0, 0/0), Nicolas Mayer.

Allenatore: Giacomo Cardelli

1º Ass.: Giuseppe Ferlisi

 

Arbitro: Perocco, Centonza, Spessot.